Family 2610205 1920
Eventi

“I primi 1000 giorni di vita” per costruire il futuro dei nostri figli

29 Marzo Mar 2019 1117 29 marzo 2019
  • ...

Prende il via il 30 marzo a Vicenza una manifestazione dedicata alla salute degli adulti di domani. Fino al 14 aprile sono in programma eventi e incontri con relatori di fama internazionale. Evento speciale in occasione della Giornata Mondiale dei Difetti Congeniti WBDD 2019 - l'11 aprile - “I primi 1000 giorni in Africa. Perché proprio a me? Il rischio nella salute riproduttiva”. L’iniziativa è organizzata da Alinsieme coopertiva sociale

Due settimane e 16 eventi, dal 30 marzo al 14 aprile a Vicenza, per la manifestazione “I primi 1000 giorni. Dal concepimento ai primi due anni di vita”. Giunta alla sua seconda edizione l’iniziativa dedicata a un periodo molto delicato e determinante per lo sviluppo dei bambini è organizzata da Alinsieme Cooperativa Sociale in collaborazione con Fondazione Zoé, Biblioteca Bertoliana, Piscine di Vicenza, l’Associazione Inartesalus, la Casa Materna di Longara, l’associazione Surgery for Children e il gruppo di appoggio di Vicenza Medici con l’Africa Cuamm.

Il programma della seconda edizioneBuone EducAzioni” suggerisce azioni concrete per stimolare lo sviluppo cognitivo del bambino , dimostrando il ruolo determinante della musica, della lettura, del gioco , del movimento fin dai primi giorni di vita ed evidenziando come la qualità delle esperienze sociali e dell’ambiente in cui vivono giocano un ruolo fondamentale nella loro crescita, perché attraverso il meccanismo “epigenetico” riescono ad accendere o spegnere la trascrizione e l’espressione di particolari informazioni contenute nel patrimonio genetico.

Nelle due settimane la rassegna ospiterà relatori di fama internazionale, professionisti e operatori che con conferenze, dialoghi ed esperienze aperti a tutti e dedicati alle ultime scoperte scientifiche sull’argomento dimostreranno come, adottando comportamenti e stili di vita sani, possiamo influenzare positivamente lo sviluppo e la crescita dei bambini, perché diventino adulti sani e resistenti allo sviluppo di malattie croniche invalidanti come obesità, ipertensione, diabete. Si parlerà anche dello sviluppo comunicativo e dei problemi legati al bilinguismo, di relazioni familiari e di quanto l’ambiente possa modificare il benessere fisico e psicologico dell’individuo già a partire dal periodo immediatamente prima del suo concepimento.

Da segnalare un evento speciale, inserito anche nel programma della Giornata Mondiale dei Difetti Congeniti WBDD 2019 (l’11 aprile) “I primi 1000 giorni in Africa. Perché proprio a me? Il rischio nella salute riproduttiva”, durante il quale il dr. Sergio D’Agostino di Surgery for Children e il dr. Gianpietro Pellizzer di Cuamm dimostreranno attraverso le loro esperienze in questo continente quanto l’ambiente possa influire sullo sviluppo dei bambini e richiameranno ciascuno di noi sulla responsabilità che possiamo assumerci per cambiare in meglio anche una minima parte di questa realtà.

La manifestazione nasce sotto il patrocinio della Regione Veneto, dell’Ulss 8 Berica, del Comune di Vicenza, del Comune di Grumolo delle Abbadesse, dell’Associazione culturale pediatri, della Federazione Italiana Medici Pediatri del Veneto - sezione di Vicenza, dell’Ordine degli Psicologi del Veneto, e si realizza grazie al contributo di dello Studio dentistico Tecchio Palumbo, della concessionaria Oliviero Toyota di Torri di Quartesolo e della BCC San Giorgio Quinto valle Agno.

In allegato il programma completo