OGR Torino Daniele Ratti
Economia

A Torino apre un hub per l'innovazione

17 Maggio Mag 2019 1100 17 maggio 2019
  • ...

Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo hanno firmato un protocollo d’intesa che farà nascere alle OGR di Torino un ecosistema di rilevanza internazionale per l’innovazione

Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center (società del Gruppo Intesa Sanpaolo) hanno firmato un protocollo d’intesa con l’obiettivo di favorire lo sviluppo, a Torino, di un ecosistema di rilevanza internazionale per l’innovazione, per creare nuove opportunità per gli imprenditori italiani e non, attraverso la programmazione di iniziative nel triennio 2019 –2021. Scopo della partnership è attrarre nuove startup e nuovi investimenti in startup e in fondi Tech attivi in particolare negli ambiti dell’intelligenza artificiale e della blockchain.

L’hub avrà sede nelle Officine Grandi Riparazioni (OGR) di Torino, storico edificio recentemente trasformato da Fondazione CRT in centro di eccellenza per la cultura contemporanea e l’innovazione. Verranno valorizzati Neva Finventures, il Corporate Venture Capital che fa capo a Intesa Sanpaolo Innovation Center e LIFTT, l’ascensore hi-tech che nasce dall’alleanza pubblico-privato tra Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo per avvicinare le opportunità di investimento ai risultati della ricerca. Il

tutto creando un “hub per l’innovazione di Torino”, unico in Italia e competitivo con quelli delle città più innovative in Europa, che si avvarrà di operatori specialistici a livello internazionale per l’accelerazione d’impresa, startup e scaleup. L’hub sarà operativo già entro la fine di giugno 2019, con l’arrivo del partner americano TechStars.

Foto di Daniele Ratti

Contenuti correlati