Whats App Image 2019 05 30 At 09
Anpas

Al via il 17esimo meeting delle Pubbliche assistenze in Valle d'Aosta

30 Maggio Mag 2019 1021 30 maggio 2019
  • ...

Si svolgerà fino al 2 giugno presso l’area di Perolle (Châtillon). «Un momento ormai fondamentale dello stare insieme dei nostri volontari che unisce momenti di incontro, di informazione e formazione e divertimento»

Si svolgerà fino al 2 giugno in Valle d’Aosta, il 17° meeting Anpas. Gli oltre 110 anni di storia di Anpas trovano nel Meeting un’occasione di incontro, dialogo e scambio di esperienze per volontari e volontarie che arriveranno da tutta Italia. Giovani, protezione civile, europa: i principali temi di un evento che si svolgerà tra Chatillon e Aosta e che per sei giorni vedrà la partecipazione dei volontari delle pubbliche assistenze Anpas di tutta Italia.

Il programma Il meeting Anpas farà base presso l’area di Perolle (Châtillon) con un campo di protezione civile.
Venerdì 31 maggio, presso il Centro Congressi di Saint-Vincent, si svolgerà l’assemblea nazionale con la presentazione del tredicesimo bilancio sociale Anpas. Tra i numeri principali del bilancio sociale 930 pubbliche assistenze (+1,3% rispetto al 2017) e 299 sezioni (+8,33 rispetto al 2107) e che oggi conta 103.266 volontari attivi, 339.543 soci, oltre 4.000 dipendenti, 2.674 volontari in Servizio Civile.

Nella giornata del sabato sono previste le selezioni della squadra italiana per il CONTEST di SAMARITAN INTERNATIONAL, competizione giovanile di primo soccorso organizzata da SAMI, la cui ottava edizione si svolgerà nel 2020 in Alto Adige. Nel pomeriggio di sabato 1 giugno è prevista la manifestazione nazionale dei volontari Anpas che si chiuderà con una grande festa al Palais du Saint-Vincent.
Domenica 2 giugno i volontari Anpas celebreranno la festa della Repubblica italiana ad Aosta con le istituzioni locali.

«Un momento ormai fondamentale dello stare insieme dei volontari Anpas che unisce momenti di incontro, di informazione e formazione e divertimento per incontrare e valorizzare un bel territorio montano presidiato da importanti nostre associate e un bel momento per loro per dimostrare la loro efficienza organizzativa con l’obiettivo, comunque, di stare sempre bene insieme», ha sottolineato Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas.

Contenuti correlati