5C6dfc 849E735cc70642dd8ded06d66088239a~Mv2 D 2652 1540 S 2
Sostenibilità

Sorsi solidali, il concorso che premia i migliori vini europei della solidarietà

13 Giugno Giu 2019 1404 13 giugno 2019
  • ...

Giunto alla sua quinta edizione, il concorso internazionale di vini "Sorsi solidali - wine tasting della solidarietà: premio tassello d'oro" seleziona i miglior vini prodotti in contesti solidali tra cooperative sociali, aziende vitivinicole e associazioni

Alla sua quinta edizione il concorso internazionale di vini Sorsi solidali - Wine tasting della solidarietà: premio tassello d'oro mette in rete e a confronto costruttivo aziende vitivinicole, associazioni e cooperative sociali per selezionare, attraverso una valutazione tecnica affidata a un team di esperti del settore, i migliori vini europei prodotti in contesti solidali.

Sorsi solidali è promosso da “Il Mosaico”, un consorzio di cooperative sociali socio di Idee in Rete, attivo da 25 anni nel Friuli Venezia Giulia, che con il concorso mira a valorizzare le produzioni vitivinicole che coinvolgono, nelle diverse fasi di lavorazione, persone con disabilità. Una grande attenzione è rivolta anche alle tematiche ambientali e della sostenibilità, coniugando questi aspetti con l’eccellenza dei prodotti.

Nel suo percorso di crescita Sorsi Solidali, dopo il partenariato con il forum nazionale dell’agricoltura sociale trova, per questa edizione, anche il sostegno di Slow Food particolarmente significativo non solo per la qualità enogastronomica ma perché consente di ribadire l’importanza del tempo che le persone devono imparare a ritrovare per cogliere e vivere “le bellezze”.

Accanto a questi partner sono confermati i supporti istituzionali di regione Friuli Venezia Giulia e del comune di Gorizia che ospiterà la serata delle premiazioni nel magnifico parco Coronini Cromberg di Gorizia il 27 luglio 2019. L’iniziativa è realizzata con il supporto della fondazione cassa di risparmio di Gorizia.

Il tassello d’oro, opera realizzata in legno verrà consegnata ai vincitori ma le migliori etichette verranno ospitate a Gusti di frontiera, evento dedicato che a fine settembre raccoglie ogni anno circa 500 mila presenze.