Sanità

Gaudioso: «Dire che i cittadini non vanno più dal medico di famiglia è una sciocchezza»

26 Agosto Ago 2019 1138 26 agosto 2019

In una nota su Facebook il segretario generale di Cittadinanzattiva sulle dichiarazioni del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti sui medici di famiglia

  • ...
Giorgetti
  • ...

In una nota su Facebook il segretario generale di Cittadinanzattiva sulle dichiarazioni del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti sui medici di famiglia

In una nota su Facebook il segretario generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, sulle dichiarazioni del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti:

“Dire, come ha detto Giancarlo Giorgetti, che i cittadini non vanno più dal medico di famiglia è una sciocchezza, spesso anzi con la loro presenza suppliscono alle assenze del servizio sanitario nazionale che ad esempio nelle aree interne è molte volte ridotto ai minimi termini...

È evidente che bisogna fare molto di più per investire sui servizi territoriali che da un lato sono il cardine dell’accesso al ssn e sono allo stesso tempo l’anello debole perché si è investito poco e male negli ultimi venti anni...forse perché non porta voti? Perché non ci sono nastri da tagliare? Inaugurazioni da fare? Appalti da garantire?

Un modo per intervenire su questi servizi era ed è il “patto per la salute” in via di rinnovo, ne abbiamo parlato chiaramente al Ministro Grillo come una priorità della nostra organizzazione in un recente incontro ed abbiamo avuto disponibilità a lavorarci insieme ma....ma questa crisi di governo agostana ha fatto saltare e posticipare a data da destinarsi anche questo accordo tra stato e regioni...

Allora cortesemente serietà, responsabilità, competenza e corrette informazioni quando si parla della vita delle persone e del servizio sanitario nazionale...direi che è il minimo sindacale da aspettarsi da chi vuole governare questo Paese”