Analisi Del Movimento Don Gnocchi Robot
Fondazione Don Gnocchi

La riabilitazione del futuro a MEETmeTONIGHT

27 Settembre Set 2019 1412 27 settembre 2019
  • ...

Anche Fondazione Don Gnocchi partecipa, oggi e domani, alla manifestazione europea per avvicinare le persone alla scienza e alla tecnologia. Appuntamento a Milano ai Giardini Montanelli

Ci sarà anche la Fondazione Don Gnocchi a "MEETmeTONIGHT", la notte europea dei ricercatori, in programma a Milano, ai giardini pubblici "Indro Montanelli" di Porta Venezia (via Palestro 18), oggi - venerdì 27 settembre - e domani - sabato 28, dalle ore 10 alle 22. I ricercatori dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico-IRCCS “S. Maria Nascente” di Milano accoglieranno adulti e bambini con dimostrazioni interattive ed esperimenti sotto lo slogan "RiabilitAMIAMOCI: tecnologie nano e smart per la persona".

"MEETmeTONIGHT" è un evento sostenuto dall’Unione Europea all’interno del Programma Quadro per la Ricerca e l’Innovazione "Horizon 2020", promosso in Italia dall'Università degli Studi di Milano Bicocca, Politecnico di Milano, Università Statale Milano, Università Federico II di Napoli e Comune di Milano. Tutto il programma è su: www.meetmetonight.it. L'evento milanese si propone di diffondere la cultura scientifica tra i cittadini di tutte le età, attraverso un ricco palinsesto di eventi: stand con esperimenti, dimostrazioni scientifiche, laboratori interattivi, talk, momenti di incontro con i ricercatori, giochi di ruolo, visite guidate, spettacoli teatrali, concerti.

I ricercatori della Fondazione Don Gnocchi, guidati dalla direttrice scientifica Maria Chiara Carrozza, ai alterneranno in uno stand attrezzato nell’area tematica Salute / Medicina personalizzata ed era spaziale, dove, grazie ad esperienze interattive e video tutorial, i visitatori potranno provare le tecnologie che stanno cambiando il mondo della riabilitazione.

Questi alcuni esempi:

  • Come le cellule comunicano a distanza (Laboratorio di Nanomedicina e Biofotonica Clinica, responsabile Marzia Bedoni);
  • Identificazione della firma salivare con metodologia Raman (Laboratorio di Nanomedicina e Biofotonica Clinica, responsabile Marzia Bedoni);
  • Attività di riabilitazione cognitiva (Centro Avanzato di Diagnostica e Terapia Riabilitativa, responsabile Francesca Baglio);
  • Com'è fatto il neurone? Come funziona la nostra mente? Che cosa succede quando guardiamo il mondo? L’analisi al microscopio (Laboratorio di Medicina Molecolare e Imaging in riabilitazione, responsabili Marina Saresella e Valeria Blasi);
  • Guarda come si muove il tuo cuore (Laboratori di bioingegneria cardiovascolare e Telemedicina, responsabile Marco Di Rienzo);
  • L'elettromiografia: come misurare l'attività dei nostri muscoli per capirne il funzionamento, migliorare gli esercizi riabilitativi e realizzare ausili per soggetti con disabilità (Laboratorio di Analisi del Movimento, responsabile Maurizio Ferrarin);
  • Biofeedback indossabili in neuroriabilitazione (Laboratorio per la Ricerca clinica sulla Deambulazione e l'Equilibrio, responsabile Davide Cattaneo);
  • La riabilitazione pediatrica può essere divertente! (CARE Lab-Computer Assisted Rehabilitation Lab, responsabile Ivana Olivieri).