Juliane Liebermann O Famiglia Unsplash
Famiglia

L'assegno unico per figlio è nella nota di aggiornamento del Def

1 Ottobre Ott 2019 2302 01 ottobre 2019
  • ...

«Una buona premessa per vedere in manovra questo contributo a vantaggio di chi mette al mondo il futuro, anche economico e sociale, del Paese. Ma dopo anni di promesse e auspici mancati, tuttavia, non ci facciamo illusioni», commenta il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari Gigi De Palo

C’è anche l’assegno unico nel testo della nota di aggiornamento al Def presentata ieri. A pagina 86 si legge che «le politiche di rilancio dell’economia che il Governo intende adottare comprendono un progetto complessivo e sistematico di sostegno e valorizzazione della famiglia»: si citano «ulteriori strumenti di sostegno della genitorialità e della partecipazione delle donne al mercato del lavoro, anche facilitando l’accesso ai servizi di assistenza all’infanzia, indirizzati a sanare le disuguaglianze di genere», si dice che «si recepirà la direttiva europea sui congedi di paternità e sulla conciliazione tra lavoro e vita privata», che «si rivedrà la disciplina dei congedi parentali e dello smart working» e che «si adotteranno misure di sostegno all’educazione dei figli e alla frequenza degli asili nido». Per favorire l’inversione del trend demografico negativo, «saranno adottate misure a sostegno della natalità. Nell’ambito delle azioni di sostegno alle famiglie saranno introdotte specifiche misure di tutela per i caregiver familiari, che troveranno un’apposita definizione normativa, finalizzate alla tutela della qualità della vita dei più deboli. Infine, specifici interventi fiscali saranno previsti a favore delle famiglie, in particolare per quelle prive di adeguate risorse economiche (ad esempio attraverso l’istituzione di un assegno unico mensile destinato alla crescita, al mantenimento e all’educazione della prole, anche nell’ottica di pervenire a un sistema organico più semplice e coordinato) e quelle con persone disabili».

«La presenza esplicita dell’#assegnounico per ogni figlio all’interno del testo della nota di aggiornamento al Def è un buon segnale, che sembra finalmente recepire le grida di aiuto dei nuclei familiari con figli e le proposte del Forum delle associazioni familiari. Tutto ciò rappresenta senz’altro una buona premessa per vedere in manovra questo contributo a vantaggio di chi mette al mondo il futuro, anche economico e sociale, del Paese», commenta il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo. «Dopo anni di promesse e auspici mancati, tuttavia, non ci facciamo illusioni: il Forum Famiglie vigilerà affinché questa possa diventare una piccola grande vittoria del proprio lavoro e tutte le famiglie con figli possano ricevere subito un segnale forte e concreto di sostegno da parte delle istituzioni. Le famiglie meritano serietà e concretezza».

Foto Unsplash

Contenuti correlati