Slide Sito
Uildm

“Con noi conti di più”: apre la Settimana delle Sezioni di Uildm

7 Ottobre Ott 2019 1007 07 ottobre 2019
  • ...

Dal 7 al 13 ottobre 2019 torna la Settimana delle Sezioni UILDM, un'occasione per conoscere la realtà delle 66 Sezioni attive su tutto il territorio nazionale, grazie a 3mila volontari. Michele: «Mi ha colpito subito che sono le persone con disabilità a occuparsi delle cose da fare. Non è un aspetto da dare per scontato»

«La mia storia è diversa rispetto a quella di tanti soci UILDM. In seguito a un versamento spinale ho dovuto imparare a vivere sulla carrozzina. Io non conoscevo la disabilità, non ero mai stato in ospedale, e non ho avuto tempo di adattarmi alla nuova situazione. Sono stato catapultato. UILDM mi ha aiutato perché, una volta rimessi insieme i cocci, ho iniziato a cercare lavoro. Online mi sono imbattuto nel sito di UILDM Lazio, trovando il numero dello sportello alla pari “Quelli della ’68”»: così Michele Adamo, da pochi mesi consigliere nazionale di UILDM, racconta come ha conosciuto l’associazione e apre la Settimana delle Sezioni di UILDM, che si apre dal 7 al 13 ottobre.

«Alla mia chiamata ha risposto Debora con la quale ho fissato un appuntamento in Sezione. Lì mi ha dato delle informazioni per l’ambito del lavoro ma anche sulle iniziative di UILDM. Così ho iniziato a partecipare alle attività di Radio Finestra Aperta e a diventare a tutti gli effetti un volontario UILDM. Quello che mi ha colpito subito è che sono le persone con disabilità a occuparsi delle cose da fare. Non è un aspetto da dare per scontato».

Apre oggi e continuerà fino al 13 ottobre la Settimana delle Sezioni UILDM. Sette giorni interamente dedicati alle 65 Sezioni locali di UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare presenti in Italia, per conoscere più da vicino l’importante attività quotidiana che esse svolgono in favore delle persone con distrofia muscolare. Al centro della Settimana ci saranno le storie dei volontari UILDM che offrono il loro tempo per migliorare la vita delle persone con disabilità e per rendere concreta l’inclusione nelle comunità in cui viviamo, nelle scuole, nei posti di lavoro e in tutti i luoghi che frequentiamo ogni giorno. Lo slogan di quest’anno è “Con noi conti di più”: «Per noi di UILDM ogni volontario non è un numero, ma una persona con una propria storia, che vale la pena di essere raccontata. In UILDM ne abbiamo tante da raccontare: sono quelle dei nostri 3.000 volontari con e senza disabilità. Sono loro la nostra forza, le braccia e le gambe che ci hanno accompagnato in questi 58 anni di vita», dichiara Marco Rasconi, presidente nazionale UILDM.

Grazie all’energia dei volontari, UILDM sta mettendo in atto importanti progetti per il diritto al gioco dei bambini con disabilità con “Giocando si impara”, di sensibilizzazione con “A scuola di inclusione” e di inclusione lavorativa con “PLUS: per un lavoro utile e sociale”. Si tratta di azioni concrete, servizi che migliorano la qualità della vita di chi ha una malattia neuromuscolare. Il 42% delle Sezioni UILDM offre servizi in ambito medico-riabilitativo, il 95% offre servizi di consulenza e Segretariato sociale e si occupa del trasporto delle persone con disabilità; in totale le Sezioni in un anno offrono oltre 4.500 consulenze e percorrono più di 640.000 Km. Tutto questo, senza i volontari, non ci sarebbe.

Gli eventi delle Sezioni legati alla Settimana e le storie dei volontari sono su uildm.org, Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn e sul canale Youtube.

Contenuti correlati