Bonding Daylight Teen Pexels
Povertà educativa

70 milioni di euro per i progetti innovativi di "Un passo avanti"

25 Ottobre Ott 2019 1446 25 ottobre 2019
  • ...

Più di 70 milioni di euro, per 83 progetti innovativi per il contrasto alla povertà educativa minorile: sono i vincitori del quarto bando promosso dall’impresa sociale Con i Bambini

Più di 70 milioni di euro, per 83 progetti innovativi per il contrasto alla povertà educativa minorile: sono i vincitori del quarto bando promosso dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Consiglio di Amministrazione di Con i Bambini ha deliberato ieri l’approvazione di 83 progetti relativi al bando “Un passo avanti – Idee innovative per il contrasto alla povertà educativa minorile”: 65 sono progetti regionali (graduatoria A) e 18 a carattere nazionale (graduatoria B), per una erogazione complessiva di circa 70,793 milioni di euro.

Dopo i tre bandi focalizzati sulle tre fasce d’età dei destinatari (prima infanzia, adolescenza e 5-14 anni), questa nuova linea di intervento era stata pensata per dare sostegno a progetti dal contenuto particolarmente innovativo. Tra i vincitori, negli interventi a dimensione nazionale ci sono Fondazione Mission Bambini con il progetto "STRINGHE - Piccoli numeri in movimento", che per 4 anni a Milano, Napoli e Catania migliorerà la didattica di scuole dell'infanzia e scuole elementari, introducendo attività innovative in ambito di robotica, psicomotricità e sport; WE WORLD con il progetto “S.P.A.C.E. - Studenti Pendolari Acquisiscono Competenze Educative; Fondazione Exodus con PRONTI, VIA!; ActionAid con “Ripartire – rigenerare la partecipazione per innovare la rete educante”. Tra i progetti territoriali, quelli che hanno ottenuto il finanziamento maggiore sono “Giocare per diritto” del Comitato regionale UISP Sicilia (poco meno di 971mila euro); “Inrete” del Consorzio solidarietà sociale Forlì – cesena (952mila euro) e “Non uno di meno - la scuola senza cattedra” della Fondazione comunità mantovana onlus (poco meno di 920mila euro). Qui le graduatorie.

Gli 83 progetti selezionati coprono quasi il 90% delle province italiane, con circa 1.600 organizzazioni coinvolte nei partenariati, tra istituti scolastici, enti del terzo settore, università, enti locali e privati. Le iniziative coinvolgeranno circa 80mila minori e 25mila nuclei familiari, proponendo in particolare metodologie di intervento innovative nei diversi ambiti, tra cui servizi educativi, cultura, disabilità, devianza, dispersione scolastica, nuove tecnologie. I progetti sono stati selezionati tra le 232 proposte pervenute durante la seconda fare del bando, a loro volta individuate tra le oltre 1.100 idee ricevute nella prima fase.

Foto Pexels

Contenuti correlati