Heart 3042975 1920
Eventi

Meno due settimane al #GivingTuesday

19 Novembre Nov 2019 1701 19 novembre 2019
  • ...

Torna anche quest’anno il più grande evento mondiale dedicato alla solidarietà e al dono: la Giornata Mondiale del Dono che si celebra il 3 dicembre. L'iniziativa fondata nel 2012 negli Usa è arrivata in Italia grazie all'associazione italiana di Fundraising nel 2017. Dall'apertura del portale che pubblica progetti e iniziative di utilità sociale sono già 30mila i voti registrati online

Martedì 3 dicembre si celebra il #GivingTuesday - la Giornata Mondiale del Dono, un giorno in cui milioni di Persone, Organizzazioni non profit, Scuole, Università, Comuni e Aziende di tutto il mondo si mobilitano per celebrare la solidarietà e il gesto del dono. L'obiettivo è quello di creare un'enorme ondata di generosità. E a due settimane dal #GivingTuesday, le votazioni hanno già superato la soglia dei 30mila voti.

Fondato nel 2012 negli Stati Uniti come appello alla solidarietà dopo lo shopping frenetico del Black Friday e Cyber Monday, #GivingTuesday ha ispirato milioni di persone a donare e supportare le cause sociali in cui credono. In soli otto anni, #GivingTuesday è diventato un evento mondiale che coinvolge oltre 150 paesi nel mondo.
«Quando GivingTuesday è stato lanciato, credevamo che la tecnologia e i social media potessero essere utilizzati per rendere virale la generosità», afferma Asha Curran, CEO e co-fondatore di #GivingTuesday. «Abbiamo creduto nell'idea che le persone fondamentalmente vogliano donare e raccontare la loro donazione e che il terzo settore ha le capacità di mostrare leadership, creatività e collaborazione più innovative. Le persone e le organizzazioni di tutto il mondo ci hanno dato ragione».

In Italia l’iniziativa è arrivata nel 2017, grazie a Aifr – Associazione Italiana di Fundrasing APS che anche quest’anno coordina e promuove l’iniziativa con il Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e in collaborazione con numerosi Partner del terzo settore e non solo, tra questi eBay, PayPal e TechSoup.
«Nel 2018, l’8% della popolazione italiana on line era a conoscenza del #GivingTuesday di cui il 78% ha partecipato con donazioni di beni e denaro», sottolinea il presidente di Aifr, Marco Cecchini. «Siamo convinti che in occasione della terza edizione, il nostro Paese mostrerà ancora di più tutta la sua generosità».

Tantissimi sono i partecipanti che hanno già pubblicato su givingtuesday.it progetti e iniziative di utilità sociale. Chiunque voglia dare il proprio contributo può farlo visitando il portale, sfogliando le iniziative presenti e sostenendo il progetto preferito attraverso una donazione o un semplice voto.
Quest’anno, infatti, i progetti solidali che parteciperanno all’iniziativa avranno la possibilità di ricevere un contributo in denaro grazie al sostegno dei supporter del Contest #GivingTuesday.
myDonor® ha stanziato un montepremi totale di 8.500 euro per le iniziative più votate sul portale; mentre Innovairre ha scelto di sostenere i progetti a tema ambientale con il suo “Inngreen Award” che mette a disposizione dei partecipanti 2.000 euro.
Le votazioni sono aperte a tutti fino al 6 gennaio 2020, i vincitori saranno premiati il 20 gennaio.

In più, grazie a #GivingTuesday International, dal 5 dicembre arriverà anche in Italia #MyGivingStory. L’iniziativa che permette di raccontare la propria storia di dono con l’obiettivo di diffondere la generosità e la solidarietà. I partecipanti concorreranno a un montepremi totale di 6.500 euro da destinare a progetti solidali.
Il #GivingTuesday offre a chiunque l’occasione di dare spazio alla propria fantasia per dare vita o promuovere azioni di solidarietà e celebrare il gesto del dono.

Tutte le informazioni su #GivingTuesday sono disponibili oltre che sul Portale, su: Facebook - Instagram - Twitter

Contenuti correlati