Gospel Con Coperta Progetto Arca Raccolta OK
Progetto Arca

Tornano i concerti che si pagano con una coperta

25 Novembre Nov 2019 1215 25 novembre 2019
  • ...

Da sette anni Progetto Arca propone un’originale iniziativa: musica gospel e un aiuto a senzatetto. Due le date anche questo dicembre: giovedì 12 alla Chiesa di San Fedele a Milano e domenica 15 all’Abbazia di Mirasole a Opera. Per entrambi gli eventi il ticket d’ingresso è rappresentato da coperte, sacchi a pelo, ma anche maglioni e trapunte che saranno donate ai senza dimora

Cosa crea atmosfera natalizia più di un concerto gospel? E cosa aiuta far sì che l’evento musicale sia perfettamente in linea con lo spirito del Natale e con l’idea del dono? La proposta di Progetto Arca “Una coperta per i senzatetto”. Del resto una coperta, ma anche un sacco a pelo o una trapunta, un maglione o un cappello di lana è l’originale “biglietto” che va consegnato all’ingresso dei concerti di Natale di Fondazione Progetto Arca, in programma giovedì 12 dicembre a Milano, nella Chiesa di San Fedele, e domenica 15 dicembre a Opera, nella suggestiva cornice dell’Abbazia di Mirasole - dove Progetto Arca ha avviato progetti di inclusione sociale e accoglienza per famiglie in situazioni di emarginazione e difficoltà.

Qui e in apertura i volontari con le coperte raccolte

Giunto alla sua settima edizione, il doppio appuntamento proposto dalla onlus - da 25 anni a fianco dei più fragili - è dedicato a chi desidera assistere a un concerto natalizio in stile gospel e, insieme, avere l’occasione per fare un regalo a chi ha più bisogno, in particolare durante il periodo invernale.
Tutto il raccolto sarà poi distribuito alle persone senza dimora, ospiti dei centri di accoglienza o incontrate per strada dalle Unità mobili, per affrontare l’inverno.

La sera del 12 dicembre a San Fedele, alle ore 21, è prevista l’esibizione del coro Jazz Gospel Alchemy, Il coro Jazz Gospel Alchemy si distingue nel panorama delle corali lombarde per la qualità dello studio sul repertorio della musica degli afroamericani. Aderisce alla Federazione delle Corali Gospel Italiane (FederGospelChoirs) di cui è fondatrice. Nasce nel 2003 per raggiungere risultati legati all’esecuzione musicale oltre all’attivazione di iniziative volte a caratterizzarla come forza positiva nel tessuto sociale in cui vive. È composto da un gruppo di circa 40 cantanti e musicisti, con oltre 300 concerti al suo attivo. Il direttore è Alfredo Lazzari.

Il concerto tenuto lo scorso anno nella chiesa di Mirasole

Il 15 dicembre a Mirasole, alle ore 18, sarà l’ensemble One Soul Gospel Choir a proporre al pubblico un ricco repertorio di brani natalizi della tradizione gospel.
One Soul Gospel Choir è un gruppo di cantanti e un progetto artistico che ha come obiettivo quello di trasmettere, attraverso la passione per la musica, tutte le emozioni che da questa possono nascere: è così che prende vita il coro. Il repertorio comprende sia brani gospel tradizionali e contemporanei sia brani che attingono all’esperienza degli anni ’70 e ’80 rivisti in chiave corale. Il direttore è Gianluca Sambataro.

Per partecipare è necessario prenotare chiamando il numero 02.465467467 (da lunedì a venerdì ore 10-13 e 14-17) e, la sera dell’evento, consegnare ai volontari di Progetto Arca presenti all’ingresso, riconoscibili dalla pettorina bianca e blu, il materiale caldo che si è scelto di donare.
Prenotazioni anche su eventbrite: qui per San Fedele e qui per Abbazia di Mirasole

Contenuti correlati