Fondazione Exodus Via Beltrami Render 03
Iniziative

Nasce lo "Spazio della solidarietà" della Fondazione Exodus di don Mazzi

12 Dicembre Dic 2019 1651 12 dicembre 2019
  • ...

In Piazza Castello a Milano, il 14, 15 e 16 dicembre, sarà allestito lo “Spazio della Solidarietà”, per festeggiare i 35 anni di Exodus e un compleanno speciale: i 90 anni del suo Fondatore, don Antonio Mazzi

In una location creata ad hoc per l’evento, in una delle piazze più suggestive della città di Milano, quest’anno sarà allestito lo “Spazio della Solidarietà”, per festeggiare i 35 anni di Exodus e un compleanno speciale: i 90 anni del suo Fondatore, don Antonio Mazzi.

Sarà anche l’occasione per festeggiare il Natale che sta arrivando, in linea con una tradizione che si rinnova da 19 anni: «Chi viene a trovarci nel nostro Spazio sceglie di sostenere i progetti e le attività di Exodus con un gesto di valore. Tanti piccoli gesti di valore che assieme ci permettono di stare accanto ogni giorno a tanti ragazzi fragili e alle loro famiglie», dicono dalla Fondazione.

Nello “Spazio della Solidarietà” si potranno trovare tante idee regalo alternative. Per tutti i gusti e per tutte le età: accessori e capi di abbigliamento, libri, giocattoli, confezioni e cesti natalizi di prodotti alimentari, oggettistica e strenne, donate da 300 Aziende Amiche che credono ancora nel valore della solidarietà. Ma anche oggetti di artigianato realizzati dai ragazzi all’interno delle Cooperative e dei Laboratori creativi delle varie sedi Exodus in Italia.

Lo “Spazio della Solidarietà” è possibile grazie al patrocinio dello Comune di Milano e della Regione Lombardia. Il ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle numerose attività in Italia e all’estero della Fondazione Exodus Onlus di Don Antonio Mazzi.

Questi gli appuntamenti che si svolgeranno nelle tre giornate all’interno dello “Spazio della Solidarietà”: Sabato 14 dicembre alle ore 15.00 - inaugurazione ufficiale alla presenza di don Antonio Mazzi, della Vicesindaco del Comune di Milano, Anna Scavuzzo. Saranno presenti anche dei “commessi speciali”: gli inviati di “Striscia la Notizia” e i dj radiofonici delle più importanti emittenti nazionali si alterneranno dietro ai banchetti accanto ai ragazzi e ai volonatri della fondazione; domenica 15 dicembre alle ore 11.00 don Antonio Mazzi celebrerà la SS. Messa, aperta a tutti.

Tre giorni per farsi un regalo. Tre giorni per fare un regalo. Tre giorni all’insegna della solidarietà.

L'ingresso è gratuito!