Tim Mossholder Scuola Unsplash
Scuola

Sostegno nelle paritarie: 12,5 milioni in più per il fondo

12 Dicembre Dic 2019 1803 12 dicembre 2019
  • ...

Approvato un emendamento di Italia Viva che innalza il fondo creato nel 2016. Si passa da 2.000 a 3.000 euro di contributo per ogni alunno

Ci saranno 12,5 milioni di euro in più come contributo alle scuole paritarie per il sostegno e l’inclusione degli studenti con disabilità che le frequentano.

«Quando il fondo di 12 milioni di euro fu istituito dal governo Renzi auspicammo che fosse solo l’inizio di un percorso di riconoscimento di un diritto, quello del sostegno a ragazzi e bambini con disabilità per i quali nulla c’era prima di allora. Oggi, dopo poco più di tre anni, grazie a Italia Viva quell’auspicio è diventato un impegno che si rinnova e il percorso di riconoscimento si fa sempre più concreto», affermano Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva alla Camera e Gabriele Toccafondi, Capogruppo di Italia Viva in Commissione Istruzione.

Sono circa 12.000 gli alunni con disabilità che frequentano ogni anno le scuole paritarie. Con l'emendamento approvato si passa da 2.000 a 3.000 euro di contributo per ogni alunno, a fronte di un costo medio fino a 3 o 4 volte superiore. «Si concretizza così un aiuto alle famiglie, alle scuole, a realtà che svolgono un’opera meritoria, un aiuto a tutto il sistema pubblico», dicono.

Contenuti correlati