Mani Adozione Pexels
Amici dei Bambini

“L’incontro con mio figlio”: formazione obbligatoria pre-mandato

21 Gennaio Gen 2020 1646 21 gennaio 2020
  • ...

«Ci è più volte accaduto di prendere in carico coppie che ritenevano di essere preparate, ma che in realtà - non per colpa loro - non conoscevano neanche il profilo reale dei minori oggi disponibili per l’adozione internazionale», afferma Marco Griffini. Da qui la decisione di rendere obbligatoria la formazione pre-mandato. Al via «L'incontro con mio figlio»

Partono i corsi di Ai.Bi. in preparazione all’adozione internazionale, intitolati “L’incontro con mio figlio” . Gli incontri sono dedicati a tutte quelle coppie che hanno deciso di intraprendere il percorso dell’adozione internazionale e che intendono prepararsi nel migliore dei modi all’incontro con i propri figli.

Per la prima volta, Ai.Bi ha scelto di rendere obbligatoria è la partecipazione a tali corsi per tutte le coppie che intendono conferire mandato all’ente. «Ci è più volte accaduto di prendere in carico coppie che ritenevano di essere preparate, ma che in realtà - non per colpa loro - non conoscevano neanche il profilo reale dei minori oggi disponibili per l’adozione internazionale!», afferma il presidente di Ai.Bi., Marco Griffini. Da qui la decisione di rendere obbligatoria la formazione pre-mandato: «Serve a rendere tutti più consapevoli e ad evitare i fallimenti adottivi. La formazione più che la cultura della selezione, purtroppo maggioritaria, è fondamentale per avere coppie preparate all’affascinante ma complesso iter dell’adozione internazionale».

Il format del corso “L’incontro con mio figlio” è quello già collaudato con successo: la conduzione è affidata a psicologhe specialiste di adozione internazionale e a famiglie adottive esperte che attraverso lavori ed esercitazioni personali e di gruppo, in un fine settimana, consentono alla coppia di misurarsi rispetto alla propria storia, ai propri sogni e alla realtà, ai vissuti ed ai problemi dei bambini stranieri in stato di abbandono. Il corso “L’incontro con mio figlio” si terrà nelle sedi di Ai.Bi. il 25 e 26 gennaio a Bolzano e Salerno; l’1 e 2 febbraio a Barletta, San Giuliano Milanese e Cagliari; l’8 e 9 febbraio a Firenze e Roma; il 15 e 16 febbraio a Mestre. Presso le sedi e i punti famiglia Ai.Bi. saranno poi organizzati altri incontri informativi dal titolo “L’incontro con l’adozione internazionale” in cui si approfondisce la conoscenza dell’adozione internazionale, dell’associazione e delle procedure di adozione. Solo dopo avere effettuato un ultimo colloquio di restituzione individuale, in cui alla presenza di un operatore tecnico e di una psicologa si discute delle reali possibilità di adozione con Ai.Bi., le coppie che lo vorranno potranno procedere con il conferimento del mandato.

Per maggiori informazioni www.aibi.it, tel. 02988221, adozioni@aibi.it

Foto Pexels

Contenuti correlati