Schermata 2020 01 30 Alle 17
Solidarietà

#GivingTuesday Italia cresce del mille per cento in un anno

30 Gennaio Gen 2020 1744 30 gennaio 2020
  • ...

Promosso da AIFR – Associazione Italiana di Fundraising quest’anno il movimento è arrivato alla sua terza edizione italiana e si è rivelato un vero e proprio successo grazie anche al contest per le organizzazioni che ha coinvolto 150mila utenti sul proprio portale che hanno visualizzato mezzo milione di pagine

#GivingTuesday ha festeggiato a Milano la conclusione dell’iniziativa del Contest lanciato l’1 ottobre 2019 e chiuso il 6 gennaio 2020 premiando le associazioni vincitrici e incontrando diversi partecipanti. Promosso da AIFR – Associazione Italiana di Fundraising con la media partnership di VITA quest’anno il movimento è arrivato alla sua terza edizione italiana e si è rivelato un vero e proprio successo. Durante l’evento, infatti, si sono resi noti i primi dati dell’edizione 2019, i cui valori si rivelano essere nettamente in crescita rispetto quella precedente.

Un momento della premiazione a Milano

L’analisi presentata all’evento ha mostrato al pubblico come il portale givingtueday.it sia cresciuto in modo esponenziale. Gli utenti che si sono recati sul sito nel periodo del contest (1 ottobre 2019 - 6 gennaio 2020) sono stati 150.000 rispetto ai 10.000 dell’anno precedente, oltre 9.000 persone nello stesso periodo si sono iscritte alla newsletter GivingTuesday e il totale delle pagine visualizzate ha superato il mezzo milione.

«Un incremento del mille per cento rispetto all’anno scorso che dimostra come il contest generi una motivazione, anche economica, che crea interesse. A questo si aggiunge il fattore black friday che fa certamente da traino. Non ci fermiamo: il nostro obiettivo è di toccare 20 milioni di persone in Italia. L’anno prossimo vogliamo arrivare e superare il milione di utenti», sottolinea Marco Cecchini, presidente di AIFR- Associazione Italiana di Fundraising.

Un’ambizione che può contare sull’interesse dei partner: «un’azienda oggi sa che se partecipa può contare su una platea così vasta e su mezzo milione di visualizzazioni. Più partner ci sono più crescono i premi e più aumenta il pubblico. È un circolo virtuoso», aggiunge il presidente.

«Numeri che dimostrano in più come le persone si riconoscono nel valore della solidarietà, che sono curiose e che se vengono coinvolte sono capaci di movimentare intere comunità. #GivingTuesday è un movimento che ha le sue radici online ma che si concretizza nelle relazioni e nello scambio diretto, come ha dimostrato l’iniziativa del contest che ha unito supporter, associazioni, volontari, donatori e beneficiari. Siamo molto soddisfatti dell’edizione 2019 e lavoreremo per tutto il 2020 con l’obiettivo di continuare a costruire con il terzo settore, il pubblico e le aziende un linguaggio comune per comunità sempre più unite», conclude il presidente.

In totale sono state 270 le Organizzazioni partecipanti del #GivingTuesday che hanno deciso di unirsi al movimento mondiale promuovendo progetti di solidarietà sul portale givingtueday.it.

I premi
Quattro di loro si sono aggiudicate i premi messi a disposizione dei supporter myDonor® e Innovairre Italia, i quali hanno incontrato e premiato personalmente i vincitori.

myDonor® ha consegnato il primo premio alla Fondazione Meeting per l’amicizia tra i popoli che investirà i 5.000 euro nel villaggio ragazzi dell’edizione 2020 del meeting e il secondo premio all’ Organizzazione di Volontariato Students for Humanity che grazie ai 2.500 euro sosterrà l’istruzione in Tanzania tramite il progetto Working for Wasa. Mentre il premio ad estrazione “l’importante è partecipare” di 1.000 euro è stato vinto dall’Organizzazione Michele per tutti Onlus e verranno usati per attrezzare la nuova sede fondamentale per fornire le terapie necessarie a tutti i bambini che le richiedono.

Innovairre Italia invece ha premiato l’Associazione Bricoliamo che si è aggiudicata l’InnGreen Award nella categoria ambiente di 2.000 euro che impiegherà per riqualificare un vecchio casolare e realizzare una green farm adatta ai più piccoli.

Le attività del #GivingTuesday non si sono esaurite con il contest. «Rimangono attive per febbraio 2020 due importanti iniziative. La prima è la piattaforma gratuita di crowdfunding ungiornoperdonare.it, grazie la quale è possibile raccogliere fondi a fee zero inserendo in modo autonomo la propria iniziativa e ricevendo le donazioni direttamente sul conto dell’Organizzazione», chiarisce il presidente, «la seconda è #MyGivingStory, il contest di storytelling sostenuto da GivingTuesday International che permette di raccontare il bello di donare attraverso la propria storia personale di donazione. Le cinque storie più votate dal pubblico verranno giudicate dalla giuria e le due migliori accederanno al montepremi totale di 6.500 euro da destinare ad Organizzazioni Non Profit».

Il #GivingTuesday offre a chiunque l’occasione di dare spazio alla propria fantasia per dare vita o promuovere azioni di solidarietà e celebrare il gesto del dono.

Contenuti correlati