Orizzontale Maywald Consulting Fundraising And More
Formazione

Un learning center per potenziare il fundraising

11 Febbraio Feb 2020 0918 11 febbraio 2020
  • ...

Aperte le iscrizioni alla nuova iniziativa formativa di Maywald consulting. In occasione del suo decennale l’agenzia di consulenza lancia dei corsi dedicati ai fundraiser, con un occhio particolare alle soft skills

Un learning center, qualcosa più di un corso di formazione rivolta a chi lavora nel campo del fundraising. È l’opportunità lanciata da Maywald Consulting, agenzia di consulenza sul fundraising in occasione del suo decennale di attività. Laura Maywald che — dopo due decenni di lavoro all’interno di organizzazioni internazionali qua- li Greenpeace e Amnesty International — nel 2010 ha fondato l’agenzia di cui è oggi direttrice spiega come l’idea di dar vita a una scuola di formazione sia legata alla mission di Maywald Consulting: «Il nostro obiettivo è quello di sviluppare a 360 gradi le competenze dei fundraiser affinché aumentino la loro capacità di raccolta fondi e il loro impatto».
Forte anche della ventennale esperienza in organizzazioni internazionali della sua fondatrice Maywald Consulting collabora oltre che per realtà italiane anche per enti stranieri che commissionano, per esempio, analisi per l’entry market in Italia o attività di scouting e profiling del mercato delle fondazioni. Lavorando a stretto contatto con le organizzazioni «io e il mio staff - cinque persone fisse più alcuni consulenti - abbiamo avvertito l’emergere di un nuovo modello di bisogno formativo» chiosa la fondatrice. Che aggiunge: «In fondo la raccolta fondi è il motore della crescita delle organizzazioni».

«Abbiamo quindi deciso di proporre una vera scuola di formazione: il learning center, appunto» interviene Maurizio Colafrancesco, responsabile area soft skills di Maywald Consulting. Che aggiunge: «Fino a oggi abbiamo fornito un supporto one to one, ora vogliamo dare l’opportunità a una platea più vasta di attingere dalla nostra esperienza». L’agenzia in questi anni ha garantito pacchetti di formazione “on the job”, ovvero sviluppando le competenze dello staff internamente alle organizzazioni.

Il nuovo learning center fornirà due percorsi: uno intensivo e uno specialistico (qui la pagina online dedicata alla formazione).
Il corso intensivo punterà a rafforzare le competenze tecniche sia di chi aspira a lavorare nel settore del fundraising sia di chi, già operando in questo ambito, voglia migliorare le proprie competenze. La formazione specialistica sarà orientata allo sviluppo di nuove competenze. «Lavorando con i fundraiser» interviene Laura Maywald (nella foto), «ci siamo resi conto che le soft skills sono sempre più importanti». «Le competenze tecniche sono fondamentali, un fundraiser non può non averle:» aggiunge Colafrancesco, «ma allo stesso tempo deve padroneggiare alcune fondamentali “competenze leggere”: abilità comunicative, capacità di relazioni interpersonali, attitudine a lavorare in gruppo e di problem solving. Sono abilità che non si acquisiscono naturalmente, vanno allenate». Del resto uno studio dello Stanford research Insitute e dal- la Carnegie Mellon Foundation rive- la che il 75% del successo professionale dipende dalla padronanza delle soft skills e solo il 25% delle competenze tecniche. Il learning center che si avvarrà di professionisti con consolidata esperienza, prenderà il via ad aprile con il corso specialistico, a maggio inizieranno tutti gli altri corsi. Le iscrizioni sono aperte.
Info: maywaldconsulting.com