1582271921155
Airc

Coronavirus e terapie oncologiche: cosa fare

17 Marzo Mar 2020 1738 17 marzo 2020
  • ...

Le indicazioni per i pazienti elaborate dagli esperti. Dalla prosecuzione delle terapie alla programmazione delle visite fino ai consigli nutrizionali, ecco come affrontare l'emergenza

Per i pazienti oncologici l'emergenza Coronavirus è doppiamente pericolosa. Per aiutarli Fondazione Airc ha preparato un utile vademecum con le indicazioni elaborate grazie alla consulenza di Francesco Perrone (Fondazione Pascale, Napoli); Paolo Casali (INT, Milano); Saverio Cinieri (AIOM).

INDICAZIONI PER PAZIENTI IN TERAPIA
La diffusione del coronavirus ha indotto molte strutture sanitarie a riorganizzare le proprie attività. Per i pazienti che stanno seguendo piani terapeutici alcune domande urgenti riguardano le chemioterapie, trattamenti salvavita che, però, tra gli effetti collaterali, registrano l’abbassamento delle difese immunitarie, elemento che può esporre il paziente a maggiori rischi in caso di contagio virale. In questo caso, il medico effettuerà una valutazione caso per caso. È possibile, inoltre, che in casi specifici gli oncologi scelgano di modificare il piano terapeutico previa scrupolosa valutazione. Inoltre per esigenze di riorganizzazione interna delle strutture sanitarie necessaria per affrontare l’emergenza potrebbe essere sostituito il medico che ha abitualmente in carico un paziente.

Per approfondire: https://www.airc.it/news/covid-19-e-riduzione-delle-visite-rischio

INDICAZIONI PER SCREENING E FOLLOW-UP
Nel caso degli screening, il medico che ha in carico i soggetti ad alto rischio valuterà caso per caso se è opportuno ritardare l’esame. Gli ospedali che hanno annullato le visite di follow-up, ovvero le visite di controllo, hanno stabilito altri metodi per mettersi in contatto con i pazienti che possono mandare al medico di riferimento gli esami clinici effettuati. Solo in presenza di elementi che richiedono maggiore approfondimento, vengono convocati di persona.

Per approfondire: https://www.airc.it/news/covid-19-e-riduzione-delle-visite-rischio

CONSIGLI PER UNA SANA ALIMENTAZIONE RESTANDO A CASA
In un momento in cui è richiesta la permanenza prolungata in casa per contrastare la diffusione del virus, anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel mantenere un corretto stile di vita. Sebbene non esistano specifici alimenti in grado di proteggere dal contagio, le scelte nutrizionali possono costituire un valido aiuto, in particolare per i pazienti oncologici, che devono affiancare alle terapie una dieta adeguata.

Per consigli sugli alimenti da privilegiare e su ricette sane da preparare in casa: https://www.airc.it/news/consigli-per-una-sana-alimentazione-restando-a-casa-0320

Contenuti correlati