Sofia Alferie Agesci Veneto
Agesci

Tra gli Alfieri della Repubblica fioriscono le scout

22 Aprile Apr 2020 1831 22 aprile 2020
  • ...

Sono 25 i giovani cui il Presidente Mattarella ha conferito l’Attestato d’onore, tra loro Sofia Ferrarese del Gruppo Agesci Brugine 1 e l’undicenne Maria Gabriella Lucarini del gruppo di Camerino. I presidenti, Barbara Battilana e Vincenzo Piccolo si sono detti orgogliosi di avere nell’associazione «modelli positivi di cittadinanza e testimoni del nostro impegno quotidiano nella tutela dell'ambiente»

Il Presidente Sergio Mattarella ha conferito l'Attestato d'onore di Alfiere della Repubblica a Sofia Ferrarese, giovane scout del gruppo Agesci Brugine 1. La sedicenne veneta è stata insignita del riconoscimento "per aver promosso la conoscenza della montagna e il rispetto della natura, per la passione e l'impegno con cui ha lavorato al ripristino dei sentieri montani danneggiati dalla tempesta Vaia nell'ottobre 2018".
L'attività svolta da Sofia Ferrarese (nella foto in apertura) era inserita nel progetto “Sentieri Per Domani”, portato avanti dall'Agesci nella regione Veneto in collaborazione con il Cai Veneto.

L‘attaccamento dimostrato alla sua città di cui è diventata, dopo il terremoto, testimone della volontà di ricostruzione è alla base dell’Attestato d’onore di Alferie della Repubblica conferito invece a Maria Gabriella Lucarini, undicenne di Camerino, che frequenta il locale gruppo Agesci. Nella motivazione si legge: “In seguito al terremoto del 2016, per quasi un anno, Maria Gabriella ha viaggiato dalla costa alla città per non spezzare i legami con i compagni e la maestra. Nonostante la giovanissima età, ha dimostrato un fortissimo attaccamento alla comunità in cui è cresciuta. La sua tenace volontà di tornare a vivere a Camerino, e di rivederla senza transenne, ha trascinato la famiglia, che stava seriamente pensando di trasferirsi”.

I presidenti del Comitato nazionale Agesci, Barbara Battilana e Vincenzo Piccolo, hanno dichiarato: «Siamo orgogliosi di avere nella nostra Associazione tanti e tante giovani come Sofia, modelli positivi di cittadinanza e testimoni del nostro impegno quotidiano nella tutela dell'ambiente. Ringraziamo il Presidente Mattarella per questo prestigioso riconoscimento, che tutta l’Agesci festeggia con profonda e sincera gratitudine».

Sono stati 25 gli Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” conferiti dal Presidente Mattarella ad altrettanti giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali.

Contenuti correlati