Photo By Markus Spiske On Unsplash Internet
Scuola

Scuole connesse: un piano da 400 milioni

5 Maggio Mag 2020 1400 05 maggio 2020
  • ...

Approvato oggi uno stanziamento da 400 milioni per portare la banda ultralarga nei plessi delle scuole del primo e secondo ciclo. Previsti ancher voucher per le famiglie, per acquistare connessione, tablet e pc

Dare una connessione veloce a 32.213 edifici scolastici, quelli del primo e del secondo ciclo, pari all'81,4% dei plessi, grazie alla banda ultralarga, coprendo i costi di connettività per 5 anni. E dare dei voucher alle famiglie, in base all'Isee, per connessioni veloci, pc e tablet. Per questi due obiettivi il Piano Scuola approvato oggi dal Comitato nazionale per la Banda Ultralarga stanzia oltre 400 milioni di euro. La connessione sarà di 1 Gbit con 100 Mbits di banda garantita.

«L'approvazione del Piano rappresenta un'importante accelerazione. Abbiamo aumentato gli investimenti previsti portandoli dagli iniziali 200 milioni a oltre 400. Con i fondi aggiuntivi delle Regioni e altre economie di spesa puntiamo a raggiungere progressivamente il 100% degli edifici scolastici», ha detto la Ministra Azzolina. La scuola - ha proseguito la ministra - è stata messa «al centro delle attività del Comitato, recuperando velocemente ritardi che si sono accumulati nel corso degli anni. Vogliamo digitalizzare la scuola e farlo in fretta».

I voucher per le famiglie saranno di due tipologie: un contributo massimo da 200 euro per connessioni veloci e un contributo massimo da 500 euro (per Isee, Indicatori della situazione economica equivalente sotto i 20mila euro) per connessioni veloci e per l'acquisto di tablet e pc.

Photo by Markus Spiske on Unsplash

Contenuti correlati