Violenza Donne03 © Carlo Lannutti:Ag
ActionAid

Insieme a Redemption per sostenere il fondo #closed4women

15 Maggio Mag 2020 1548 15 maggio 2020
  • ...

Il 100 percento delle vendite online da maggio ad agosto saranno destinate a sostenere il progetto dell'organizzazione che fornisce aiuto ai centri antiviolenza e a donne in percorsi di fuoriuscita dalla violenza

In un momento delicato e difficile come l’attuale, Redemption incrementa il proprio impegno devolvendo il 100% delle vendite nette online - dei mesi compresi tra maggio e agosto 2020 - a tre associazioni internazionali, fra cui ActionAid.

Il ricavato servirà a sostenere #CLOSED4WOMEN, il fondo di pronto intervento per permettere ai centri antiviolenza di coprire le spese impreviste e continuare a supportare le donne assistite nell’attuale fase di emergenza causata dal COVID19 e nel periodo post-emergenza.

ActionAid insieme ai centri antiviolenza di varie parti del Paese ha mappato le esigenze e le criticità delle strutture che operano nelle grandi e nelle piccole città, da Milano a Roma, da Padova all’Aquila, confrontandosi con associazioni e con reti nazionali. Le più urgenti sono le scorte di dispositivi sanitari (mascherine, disinfettante, guanti) non sufficienti in tutte le strutture. I centri chiedono sostegno per dare continuità ai servizi di supporto psicologico e legale. Le donne assistite già avviate in percorsi di autonomia e di inserimento lavorativo - a causa della sospensione dal lavoro - sono impossibilitate a pagare l’affitto, le bollette, le spese condominiali e, soprattutto, le spese di prima necessità.
Tale situazione rischia di rendere le donne nuovamente esposte alla violenza, soprattutto nei casi di maggiore fragilità in cui, proprio per ragioni economiche, potrebbero essere costrette a ricontattare il maltrattante.

Redemption è un brand italiano di lusso fondato nel 2013 da Bebe Moratti che sin dalla sua fondazione ha promosso un modello aziendale etico e rivoluzionario nel sistema modascegliendo di devolvere metà dei profitti a supporto di enti del terzo settore e di ONG locali e internazionali.

La celebrazione dell’artigianalità come valore, unita a una strategia volta a promuovere eticità e raggiungimento del bene comune, hanno spinto Redemption a convogliare la propria forza economica in attività che contribuissero a una attuazione del cambiamento sociale.

Contenuti correlati