COMPOSIZIONE CATENA BIMBI ITALIA HAITI
5permille ad alto impatto

Con Fondazione Francesca Rava per aiutare i bambini in Italia e nel mondo

22 Giugno Giu 2020 1011 22 giugno 2020
  • ...

La Fondazione, nata nel 2000, aiuta l’infanzia e l’adolescenza in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Con l'emergenza Covid in Italia ha supportato 22 ospedali in 7 Regioni e 22.000 persone tra casefamiglia, famiglie in difficoltà, anziani soli e in povertà

La Fondazione Francesca Rava - N.P.H. Italia Onlus, che porta il nome di mia sorella, mancata in un incidente stradale, da 20 anni mette molto cuore ma altrettanta serietà ed efficienza (spese inferiori al 5%, bilancio revisionato da KPMG), per raggiungere risultati concreti in tempi brevi in aiuto a tanti bambini in difficoltà, in Italia, in Haiti e nei paesi più poveri del mondo.

Mariavittoria Rava

Interveniamo in modo tempestivo nelle emergenze, portiamo un cambiamento duraturo nelle loro vite, con assistenza sanitaria, istruzione, formazione professionale.

Che cosa facciamo nel concreto con il 5x1000?

Diamo un presente migliore a tanti bambini in difficoltà.

Assicuriamo una casa, cibo, istruzione, cure mediche e l’amore di una grande famiglia a tanti bambini, orfani, abbandonati o in disperato bisogno che bussano alle nostre Case NPH in America Latina.

Somministriamo cure salvavita a tanti piccoli pazienti del reparto malnutrizione e del Cancer center dell’ospedale pediatrico NPH Saint Damien nella poverissima Haiti.

Distribuiamo acqua potabile ai bambini e alle famiglie degli slums di Haiti, ad assicuriamo protezione e istruzione a 16mila bambini che ogni giorno frequentano le Scuole di strada Saint Luc.

Aiutiamo tanti ragazzi in grave disagio in Italia, reinserendoli in un percorso di studio di formazione professionale con le “borse del cuore”.

Il 5x1000 permetterà ai ragazzi e ragazze cresciuti nelle Case NPH di diventare medici, infermieri, falegnami, sarti, carpentieri per spezzare il circolo di povertà diventando adulti indipendenti e motori di cambiamento nelle loro comunità. E di donare una visita medica specialistica o sostegno per il doposcuola a un bambino allontanato dal tribunale dalla sua famiglia naturale.

Inoltre ci permette la spesa solidale di generi alimentari e medicine per gli anziani e famiglie ancora più in difficoltà a seguito dell’emergenza Covid e di rispondere alle emergenze che colpiranno i bambini e le loro famiglie in Italia e nel mondo.

Insieme a Padre Rick, medico, guida di NPH e della Fondazione Saint Luc in Haiti, ai medici volontari, alle nostre testimonial Martina Colombari e Paola Turci, e soprattutto con i bambini che aiutiamo in Haiti, in Italia, nelle Case NPH in America Latina, vi preghiamo di sostenerci con un modo semplice che non costa nulla: destinate alla Fondazione Francesca Rava il 5x1000, firmando e inserendo nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi, il codice fiscale 97264070158.

Dove ci sono emergenze che colpiscono i bambini interveniamo portando le nostre competenze e quelle dei nostri volontari, la nostra voglia di fare, la capacità di lavorare con le Istituzioni dei territori in cui operiamo, con un impatto nel breve e nel lungo periodo.

*Mariavittoria Rava, presidente della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus

Contenuti correlati