Premio Per La Cultura
Crowdfunding

Al via la IV edizione del Premio per la Cultura

25 Giugno Giu 2020 1613 25 giugno 2020
  • ...

L’iniziativa ideata da Rete del Dono e sostenuta da Ubi Banca è aperta a enti e organizzazioni non profit impegnate in ambito artistico e culturale che attivino entro il 25 settembre 2020 una campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Rete del Dono. In palio un contributo di 3.000 euro per i tre progetti che avranno raccolto di più entro la scadenza stabilita, superando la soglia minima di 6.000 euro di raccolta fondi online

Si apre ufficialmente la IV edizione del Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca, un’iniziativa ideata da Rete del Dono, piattaforma leader di crowdfunding donation based, e sostenuta da UBI Banca che, oltre a confermarsi Main partner del Premio, ne è diventata Co-promotore.
Una IV edizione che parte in una situazione di profondo cambiamento dello scenario culturale. Un contesto molto complesso e critico per il mondo artistico e culturale colpito dalle misure di contenimento adottate dal Governo a causa della diffusione del virus Covid-19. Un’occasione per molti enti e organizzazioni di ripensare e riprogrammare le proprie strategie di comunicazione, di fundraising e di audience development.

Il Premio è nato per promuovere la pratica del crowdfunding nel settore culturale e artistico attraverso un contest che consente di sperimentare questo nuovo strumento di raccolta fondi digitale per sostenere progetti di valorizzazione o tutela in ambito artistico, creativo e culturale, di aumentare le proprie competenze digitali e di attivare concretamente la propria community.

UBI Banca rinnova quindi il suo impegno come gruppo bancario italiano da sempre attento alla cultura quale driver per l'inclusione sociale e lo sviluppo della società civile e come importante connettore, capace di attivare percorsi di innovazione sociale e nuove forme di welfare culturale.
Confermata anche la collaborazione di Fondazione Fitzcarraldo a cui si aggiungono nuovi prestigiosi partner come The FundRaising School e Fondazione EY Italia Onlus.
Un network di professionisti d’eccezione che metterà a disposizione degli Enti vincitori le proprie competenze di consulenza personalizzata e formazione in ambiti strategici della comunicazione e del fundraising per la Cultura.
Il Premio si avvale inoltre del contributo di Terzofilo che, insieme a Rete del Dono, terrà un webinar di formazione sul crowdfunding per la cultura, oltre a una serie di webinar tematici, con lo scopo di fornire alle organizzazioni partecipanti tutti gli strumenti - digitali, di comunicazione e di raccolta fondi - necessari per attivare una campagna.

«Il Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca nasce per stimolare la trasformazione digitale nel settore culturale, perché crediamo fortemente che le competenze digitali siano abilitanti quanto la diffusione della cultura del fundraising» spiega Valeria Vitali, fondatrice di Rete del Dono. «Nostro proposito è offrire sempre più opportunità di formazione e network per tutte le organizzazioni partecipanti, al fine di contribuire in modo concreto alla crescita del fundraising per la cultura».
«La cultura rappresenta un importante driver per l'inclusione sociale e lo sviluppo della società civile e dei territori» afferma Riccardo Tramezzani, Responsabile UBI Comunità di UBI Banca. «La collaborazione con Rete del Dono, che quest’anno si rafforza vedendo impegnato il nostro istituto non solo come main partner ma anche in qualità di co-promotore del Premio, va in questa direzione e, nel particolare contesto in cui si sviluppa, risponde a un accresciuto bisogno di attenzione e sensibilizzazione nei confronti di progetti in grado di creare valore condiviso».
Guido Cisternino, Responsabile terzo settore ed economia civile di UBI Banca aggiunge: «UBI Banca crede fortemente nelle partnership e nelle collaborazioni multistakeholder a servizio dello sviluppo e per questo affianca e supporta con convinzione iniziative che, come questo Premio, aiutino le realtà culturali a sperimentare nuove modalità di coinvolgimento delle comunità di riferimento. Crediamo che il Premio sia un ottimo strumento per stimolare l’innovazione e l’acquisizione di competenze, in particolare digitali e di fundraising, utili a rafforzare e rendere maggiormente sostenibile il settore».

La partecipazione è aperta a enti e organizzazioni non profit impegnate in ambito artistico e culturale che attivino entro il 25 settembre 2020 una campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Rete del Dono.
Il Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca prevede un contributo di 3.000 euro per i tre progetti che avranno raccolto di più entro la scadenza stabilita dal regolmento, superando la soglia minima di 6.000 euro di raccolta fondi online.

Importantissima novità della IV edizione l’introduzione di un ulteriore riconoscimento. Il “Premio Innovazione Digitale e Comunità” è riservato al progetto che saprà declinare al meglio la creazione, implementazione e valorizzazione di modalità innovative e digitali di fruizione di contenuti, percorsi e luoghi artistico-culturali nonché di coinvolgimento delle comunità.
Questo quarto Premio Speciale verrà assegnato da una Giuria composta da Valeria Vitali, co-founder di Rete del Dono e dai rappresentanti di tutti i Partner del Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca, selezionato tra i progetti che abbiano raccolto almeno 6.000 euro.

Tutti i Partner metteranno inoltre a disposizione delle quattro organizzazioni vincitrici, ulteriori riconoscimenti in corsi di formazione. In particolare:
Fondazione Ey Italia Onlus: una business clinic/consulenza di una giornata, con il supporto dei professionisti di EY, destinata ai tre vincitori del Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca.
Fondazione Fitzcarraldo: la partecipazione gratuita per una persona ad un corso intensivo di comunicazione scelto all’interno della propria offerta formativa per il 2021 al progetto vincitore del “Premio Innovazione Digitale e Comunità”.
The Fundraising School: la partecipazione gratuita per un rappresentante di ogni ente vincitore all’edizione 2021 del corso “Cultura e Fundraising. Strumenti di sostenibilità per le organizzazioni culturali e creative”.

Tutte le informazioni online

Contenuti correlati