Carillon Alessio Lin Unsplash
Welfare

Dopo due anni e mezzo parte il fondo per l'assistenza psicologica ai bambini con tumore

7 Luglio Lug 2020 1556 07 luglio 2020
  • ...

La legge di bilancio per il 2018 aveva creato un fondo ad hoc, stanziando 7 milioni di euro per il triennio 2018/2020. A fine giugno si è chiuso l'avviso per i progetti

«Un nuovo fondo, per l'assistenza dei bambini colpiti da malattia oncologica, per sostenere i progetti delle associazioni che svolgono attività di assistenza psicologica, psicosociologica e sanitaria in tutte le forme a favore dei bambini affetti da malattie oncologiche e delle loro famiglie. Il fondo è stato creato nella legge di bilancio 2018 (LEGGE 27 dicembre 2017, n. 205) e ha una dotazione di un milione di euro annui per ciascuno degli anni 2018 e 2019 e di 5 milioni di euro per l'anno 2020»: la notizia è di fine 2017 e solo oggi finalmente qualcosa sta per partire.

Si è chiuso infatti il 30 giugno il primo avviso pubblicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per dare corpo a quel fondo (il regolamento che definisce le modalità di utilizzo del contributo a valere sul sopra citato fondo è arrivato in GU solo il 10 febbraio). I progetti finanziabili con il fondo devono prevedere lo svolgimento di una o più delle seguenti azioni:

a) segretariato sociale in favore dei nuclei familiari;

b) attività strutturate di sostegno psicologico sia ai bambini che ai loro familiari;

c) accoglienza integrata temporanea per i periodi di cura;

d) accompagnamento verso e dai luoghi di cura;

e) attività di ludoterapia e clownterapia presso i reparti ospedalieri onco-ematologici pediatrici;

f) riabilitazione psicomotoria dei bambini;

g) attività ludiche e didattiche presso le strutture di accoglienza, compreso il sostegno scolastico;

h) sostegno al reinserimento sociale dei bambini e dei loro familiari.

AIRTUM stima che per il quinquennio 2016-2020, in Italia, saranno diagnosticate 7mila neoplasie tra i bambini (under14) e 4mila tra gli adolescenti, in linea con il quinquennio precedente. Ogni anno, tra il 2003 e il 2008, in Italia si sono diagnosticati mediamente 164 casi di tumore maligno per milione di bambini (0-14 anni) e 269 casi per milione di adolescenti (15-19 anni). Qui l'ultimo report.

Contenuti correlati