FXA 5X1000
5permille ad alto impatto

Accoglienza: rendiamola insieme un’opportunità per tutti

8 Luglio Lug 2020 0945 08 luglio 2020
  • ...

«Ultimamente sono sempre più numerose le coppie che si rivolgono all’associazione manifestando il desiderio di diventare genitori e di accogliere», sottolinea Luca Sommacal, presidente dell'Associazione Famiglie per l’Accoglienza, «per questo è prezioso il sostegno del 5permille»

La cultura dell’accoglienza ha origini profonde e ha generato una tradizione preziosa all’interno della nostra società: è un’esigenza fortemente radicata nell’essere umano e allo stesso tempo un’istanza così contemporanea e necessaria nel mondo di oggi, attraversato da ondate migratorie, nuove forme di povertà e una drammatica solitudine che raggiunge l’uomo nei modi più disparati.

Abbiamo tutti bisogno di vedere questa cultura all’opera e la famiglia è il primo luogo dell’accoglienza. Quanto è prezioso che sempre più famiglie aprano le porte della propria casa all’altro!

Ma queste storie vanno accompagnate e sostenute: all’inizio, quando il desiderio di accoglienza si affaccia nel cuore di giovani coppie o quando, nel vivo dell’esperienza, si fanno stringenti ed emergono con prepotenza domande di senso come: cosa mi chiede la fatica di questo nuovo rapporto? Come sto guardando la persona che ho deciso di accogliere?

Per questo è nata l’Associazione Famiglie per l’Accoglienza, che in questi 38 anni ha sviluppato modi diversi di accompagnare le famiglie che intraprendono il percorso adottivo, di affido o si rendono disponibili ad accogliere minori, giovani o adulti in stato di bisogno temporaneo. L’associazione, inoltre, ha da sempre accompagnato le necessità di ascolto e di accoglienza di figli disabili o di genitori anziani che, per le loro fragilità, necessitano di percorsi strutturati e specifici.

Ultimamente sono sempre più numerose le coppie che si rivolgono all’associazione manifestando il desiderio di diventare genitori e di accogliere. È per loro che ogni anno si svolgono nelle nostre oltre 20 sedi in tutta Italia, corsi di prima sensibilizzazione e approccio all’adozione e all’affido, o di preparazione all’accoglienza di minori stranieri rifugiati o giovani migranti.

Molti sono i momenti di convivenza tra le famiglie favoriti dall’associazione che, oltre ad essere occasione per approfondire e mantenere saldi i rapporti, costituiscono preziose occasioni di formazione su vari temi, grazie anche ad interventi di psicologi, assistenti sociali, esperti nell’ambito dell’educazione, della neuropsichiatria infantile, dell’età evolutiva o anche nell’ambito legale.

La proposta di accoglienza promossa da Famiglie per l’Accoglienza si dettaglia in una trama viva di rapporti e in azioni concrete che si possono così riassumere:

  • promozione di una cultura familiare aperta all’accoglienza di persone in difficoltà;
  • formazione delle famiglie interessate ad aprirsi all’accoglienza o con accoglienze in atto;
  • proposta di esperienze di accoglienza di bambini e adulti in difficoltà;
  • supporto alle famiglie che praticano affido, adozione e accoglienze di adulti;
  • azioni per lo sviluppo di reti solidali e sinergie sociali;
  • supporto all’apertura e/o al funzionamento di case di accoglienza.

Si attuano, inoltre, progetti che consentono di offrire ai figli accolti, che spesso incontrano difficoltà in ambito relazionale o didattico, percorsi specifici di aiuto scolastico o di accompagnamento educativo e l’associazione mette a disposizione il supporto di tutor, educatori, e coordinatori che possono mediare le problematiche emerse con la scuola o le agenzie del territorio. L’Associazione accompagna questo percorso concretamente anche grazie al “fondo di solidarietà”, istituito per rispondere alle esigenze specifiche delle famiglie che accolgono; il fondo permette di sostenere economicamente le famiglie affinché possano far fronte ai costi degli interventi degli operatori specialisti e alle altre necessità economiche familiari.

La vita e le attività dell’associazione possono trovare un prezioso sostegno nel 5permille: grazie alla scelta di persone che, riconoscendo il valore della nostra proposta, ci aiutano a renderla una grande opportunità per tutti.


*Luca Sommacal presidente di Famiglie per l'Accoglienza

Contenuti correlati