Migranti In Balia Del Mare
Migranti

Salpa la raccolta fondi per ResQ - People Saving People

2 Ottobre Ott 2020 2313 02 ottobre 2020
  • ...

Per sostenere la navigazione di una nuova nave umanitaria nel Mediteranno non è stato scelto a caso il giorno di inizio della campagna di fundraising: il 3 ottobre. Sette anni fa al largo di Lampedusa morirono in un naufragio oltre 300 persone. Paolo Fresu tra i testimonial dell’iniziativa

Prende il via oggi, sabato 3 ottobre, la raccolta di fondi per rendere realtà un progetto: far navigare una nuova nave umanitaria, pronta a salvare i naufraghi del Mediterraneo per impedire questa strage continua.

ResQ – People Saving People ha scelto non a caso la data per far partire la raccolta di fondi: proprio in questo giorno di 7 anni fa, al largo di Lampedusa, si consumò uno dei naufragi peggiori della storia recente, con oltre 300 vittime. Molti, anche le istituzioni, dissero davanti a quelle bare “mai più”. E invece è successo ancora.

Adesso tocca a ciascuno di noi: perché non ci siano altri migranti annegati occorre anche dare forza ad un progetto come ResQ – People Saving People”, ricordano i promotori dell’iniziativa.

A bordo di ResQ, per ora virtualmente, presto speriamo per davvero, sono già saliti in tanti. Tra questi, il noto musicista Paolo Fresu con un suo contributo video (in basso)

Nel primo giorno di campagna per la raccolta fondi per una nuova nave umanitaria, ResQ – People Saving People sarà a Trento alle ore 20.45 per l’iniziativa “Mari che uniscono”; a Varese alle 21 per l’iniziativa organizzata da nAzione Umana; a Monza alle 18 in piazza Roma – Arengario per un presidio in ricordo delle vittime dell’immigrazione organizzato dalla Rete Brianza Accogliente e Solidale; a Milano dalle 11 alle 16.30 in via Lessona 70 per l’iniziativa “Questo è il fiore” e all’evento online organizzato dall’associazione Sulleregole a partire dalle 16.

Partecipa Gherardo Colombo, presidente onorario di ResQ – People Saving People.

Contenuti correlati