Mario Cifiello Presidente Coop Alleanza 3 0
Coop Alleanza 3.0

Mario Cifiello: «I nostri negozi sono contenitori di idee»

19 Ottobre Ott 2020 1837 19 ottobre 2020
  • ...

L’intervento del presidente del gruppo cooperativo alla vigilia della XX edizione della rassegna “Ad alta voce”: «Noi di Coop Alleanza 3.0 crediamo che la cooperazione di consumo non debba distribuire solo merci e prodotti, ma anche idee e saperi, per restituire ai territori in cui siamo presenti quello che ci danno ogni giorno con le loro eccellenze e che la cultura sia una delle principali chiavi per interpretare e costruire il futuro»

Per la nostra Cooperativa, la cultura rappresenta un elemento chiave per creare e rafforzare la coesione sociale nelle comunità. Gli oltre 2,3 milioni di soci di Coop Alleanza 3.0 si aspettano non solo qualità, sicurezza, prodotti etici e al giusto prezzo ma anche la risposta a bisogni che hanno lo stesso livello di concretezza tra cui c’è quello della crescita culturale.
La Cooperativa è un luogo di aggregazione fisica con i suoi quasi 400 negozi e al tempo stesso un contenitore di idee, di stimoli, un posto dove quindi crescere collettivamente, tutti insieme. Ogni anno Coop Alleanza 3.0 organizza e sostiene insieme ai Consigli di Zona soci decine di iniziative di carattere letterario, e artistico, collaborando con tante realtà del territorio, favorendo la crescita della comunità e rendendo ai soci accessibile la partecipazione alla vita culturale che arricchisce la società in cui viviamo.

Noi di Coop Alleanza 3.0 crediamo che la cooperazione di consumo non debba distribuire solo merci e prodotti, ma anche idee e saperi, per restituire ai territori in cui siamo presenti quello che ci danno ogni giorno con le loro eccellenze. Tra la Cooperativa e le comunità locali esistono solide relazioni grazie anche ai soci eletti che raccolgono le istanze del territorio fornendo risposte adeguate in questa realtà così profondamente cambiata.
Crediamo che la cultura sia una delle principali chiavi per interpretare e costruire il futuro: è veicolo di coesione sociale e ha un ruolo cardine nel processo di superamento delle distanze, aumentando gli spazi di condivisione, di emancipazione, creando un benessere diffuso per tutta la comunità

La manifestazione promossa da Coop Alleanza 3.0 che racchiude in sé questa carica propositiva di crescita è Ad alta voce che quest’anno giunge alla ventesima edizione.

Il viaggio di Ad alta voce incomincia a Bologna nel 2001 per portare la lettura fuori dalle case e proporle anche nelle strade, nelle piazze, nei luoghi della solidarietà e del dibattito, ma anche nei teatri e in luoghi simbolo delle città. Il viaggio di “Ad alta voce” nelle città italiane si è “contaminato” con le caratteristiche di spicco delle stesse diventando un appuntamento fisso per i cittadini di Bologna, Venezia, Ravenna, alle quali si sono aggiunte nel tempo Cesena, Ancona, Trieste, Ferrara, Rimini o portando parole di sostegno a L’Aquila dopo il terremoto del 2009. Quest’anno a queste si aggiungono Pordenone, Reggio Emilia, Modena, Pesaro, Taranto, Palermo.

In questi anni infatti la manifestazione è cresciuta, insieme al suo pubblico coinvolgendo in venti edizioni circa 800 autori e testimoni dell’impegno civile in tante città italiane. Il suo ventennale rappresenta per la Cooperativa un importante approdo: la manifestazione fino al 2019 è stata itinerante e oggi ha acquisito un respiro nazionale.

“Parole per superare le distanze” è il titolo dell’edizione 2020 di Ad alta voce che si svolgerà in una realtà profondamente segnata dall’emergenza Coronavirus, in cui ci troviamo alle prese con i tanti interrogativi che sorgono dal dovere ripensare noi stessi e gli altri in un mondo nuovo.

L’edizione 2020 infatti si volgerà prevalentemente in piazze virtuali grazie a una formula nuova che contempla eventi in presenza e collegamenti in streaming da luoghi simbolo delle città protagoniste della manifestazione favorendo l’avvicinarsi tra le persone. Le “Parole per superare le distanze” potranno essere ascoltate da nord a sud: da Pordenone a Palermo passando per Venezia, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Cesena, Pesaro, e Taranto.

Ad alta voce stessa ha dovuto infatti ripensare i propri spazi e le modalità di partecipazione e festeggia il suo ventesimo compleanno nel pieno del suo significato più profondo: unire le piazze, abbattere i confini, favorire l’evoluzione della società Infatti solo agendo insieme da comunità per la comunità, quindi cooperando, che possiamo praticare una nuova solidarietà e immaginare come ripartire.


Gli appuntamenti di Ad alta voce dal 20 al 25 ottobre

Gli eventi sono tutti in streaming sul sito adaltavoce.it e sulla pagina facebook.com/CoopAdAltaVoce e alcuni anche in presenza. La partecipazione agli eventi in presenza è completamente gratuita previa prenotazione nel rispetto delle normative vigenti.

Martedì 20 ottobre

Bologna
L'impresa di fare cultura Ad alta voce -
20 anni di parole per crescere insieme
Ore 18 – Palazzo Re Enzo
Saluti delle Istituzioni e della Presidenza di Coop Alleanza 3.0
Luca Bottura dialoga con Stefano Bartezzaghi e Tiziana Ferrario
Letture di Laura Pizzirani con accompagnamento musicale
A seguire, alla scoperta del Fior fiore del territorio, insieme a Maria Pia Timo
Evento in presenza e in streaming sul sito e su Facebook

Mercoledì 21 ottobre

Cesena
Ali di carta per volare oltre i confini -
La lettura per essere dove non siamo
Ore 18
Luca Bottura dialoga con Michela Murgia
Dalla Biblioteca Malatestiana, letture di Michele di Giacomo
Accompagnamento con le animazioni di Emilio Rossi
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Venezia
Interpretare le distanze -
Il cinema come moltiplicatore di esperienze
Ore 20
Luca Bottura dialoga con Pupi Avati
Da Palazzo Ducale, letture di Beatrice Schiaffino
Dal Padiglione Venezia della Biennale, accompagnamento musicale a cura di Venice Chamber Orchestra
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Giovedì 22 ottobre

Taranto
Gli altri siamo noi -
La cultura per ridisegnare gli orizzonti
Ore 18
Luca Bottura dialoga con Michele Riondino
Da Circummarpiccolo, letture di Erika Grillo
Accompagnamento musicale a cura di Walter Pulpito
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Pesaro
L'armonia ritrovata -
La musica che ci gira intorno e ci avvicina
Ore 20
Luca Bottura dialoga con Beatrice Venezi
Da Villa Caprile letture di Vittorio Ondedei
Accompagnamento musicale a cura di I Camillas
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Venerdì 23 ottobre

Reggio Emilia
Il coraggio di rimanere bambini - Coltivare la fantasia per non smettere di sognare
Ore 18
Luca Bottura dialoga con Luigi Garlando
Dalla Sala Tricolore del Comune di Reggio Emilia, letture di Enrico Salimbeni
Accompagnamento a cura di Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Palermo
A braccia aperte -
Accogliere per conoscere
Ore 20
Luca Bottura
dialoga con Agnese Ciulla
Dall’Antico Porto della Cala, letture di Davide Camarrone
Accompagnamento a cura della Compagnia del Museo Internazionale delle Marionette “A. Pasqualino”

Sabato 24 ottobre

Pordenone
L'arte di diventare grandi -
Disegnare il futuro a piccoli passi
Ore 18
Luca Bottura dialoga con Enrico Galiano
Dal Chiostro dell’ex Convento di San Francesco, letture di Enrico Galiano
Accompagnamento musicale a cura di Pablo Perissinotto
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Modena
Parliamo lo stesso piatto -
La cultura del cibo per includere e socializzare
Ore 20
Luca Bottura dialoga con Vito con i suoi
Dall’Acetaia Comunale, letture di Magda Siti
Dal Lapidario Romano dei Musei Civici, accompagnamento musicale a cura di Banda Rulli Frulli
Evento in streaming sul sito e su Facebook

Domenica 25 ottobre

Bologna
Parole per superare le distanze -
La cultura per immaginare nuovi percorsi
Ore 18 – Teatro Duse
Presenta Luca Bottura
Letture a cura di Ascanio Celestini, Paolo Giordano, Isabella Ragonese e Tosca
Performance a cura di Compagnia del Teatro dell’Argine
Accompagnamento musicale a cura di Orchestra Senzaspine (diretta dal Maestro Tommaso Ussardi)
Evento in presenza e in streaming sul sito e su Facebook

Contenuti correlati