Donazione Aibi Aggiungi Un Posto A Tavola Fb 1000X500
AiBi

"La tua casa" compie un anno

26 Ottobre Ott 2020 1452 26 ottobre 2020
  • ...

In dodici mesi di lavoro 10 mamme e 15 bambini accolti e accompagnati da Ai.Bi. e dalla Cooperativa Sociale AIBC. Nonostante la pandemia.

A un anno dall’inaugurazione, 10 mamme sono state accolte, insieme a 15 bambini. Nuclei messi in protezione e accolti, bambini che hanno potuto stare insieme alla loro mamma nonostante le fragilità, donne accompagnate nella loro crescita e nella consapevolezza della loro maternità. Sono questi i numeri del primo anno di vita del progetto di accoglienza "La Tua Casa", nonostante la pandemia.

Il sogno del "La Tua Casa" è nato nel dicembre 2018, quando Ai.Bi. - Amici dei Bambini e la Cooperativa Sociale AIBC vengono a sapere da un trafiletto di giornale che il sindaco di Buccinasco, un comune nel milanese, annunciava il bando di gara per riconvertire un bene confiscato alla criminalità organizzata in una casa di accoglienza per i minori. Si trattava di struttura grandissima e deserta, che andava riempita e riaccesa con qualcosa di buono. Il tempo per la presentazione del bando era poco, ma la convinzione, Ai.Bi. e AIBC hanno lavorato perché potesse diventare un posto sicuro per dei bambini e le loro mamme (in foto).

Una casa che potesse essere sentita come propria da chi qui sarebbe stato accolto: questo è stato il pensiero che ha accompagnato i mesi dei lavori di ristrutturazione, le fasi di allestimento, della formazione dell’equipe e dell’avvio del progetto. Bisogna ringraziare la parrocchia e la rete parrocchiale, che non ha mai fatto mancare il suo sostegno. Bisogna ringraziare il Comune di Buccinasco e i partner privati che hanno fornito sostegno: Ikea, Alessi, Esther Burton #BeRight, Microelettrica Scientifica. Non bisogna poi dimenticare Gianluca Guidi per aver promosso, insieme alle Officine del Teatro Italiano e a Viola Produzioni, la raccolta fondi che si è svolta in occasione della stagione della commedia musicale ‘Aggiungi un posto a tavola’.

Contenuti correlati