Heart di S. Hermann & F. Richter from Pixabay
Campagne

Al via #GivingTuesday, la generosità diventa virale

29 Ottobre Ott 2020 1424 29 ottobre 2020
  • ...

Aperto il portale per il più grande evento internazionale dedicato alla solidarietà che si celebra martedì 1 dicembre Giornata Mondiale del Dono. Oltre 150 Paesi partecipano all’iniziativa. Dal 1° novembre sarà inoltre attiva la piattaforma di crowdfunding gratuita del GivingTuesday Italia ungiornoperdonare.it

Con l’obiettivo di rendere virale la generosità, torna anche quest’anno il più grande evento internazionale dedicato alla solidarietà e al dono: il GivingTuesday.
È infatti ufficialmente aperto givingtuesday.it, il portale dove tutte le Organizzazioni Non Profit, le Scuole, i Comuni, le Aziende e singole persone hanno l’opportunità di caricare il proprio progetto solidale nell’attesa di celebrare, tutti insieme, la Giornata Mondiale del Dono che quest’anno si svolgerà martedì 1 dicembre.

GivingTuesday è nato nel 2012 a New York dove un team di fundraiser della Fondazione 92Y ha avuto un’intuizione: perché dopo il Black Friday e il Cyber Monday, le due giornate di shopping prenatalizio, non promuoviamo il Giving Tuesday? Il “martedì del dare” è un appello alla solidarietà, un giorno in cui siamo tutti invitati a donare nel senso più ampio del termine che si tratti di denaro, beni di prima necessità o piccoli atti di gentilezza.

Negli anni questa iniziativa si è trasformata in un evento mondiale che coinvolge oltre 150 Paesi. Una giornata di festa in cui celebrare il bello di donare. «E in questo particolare periodo storico, in cui succedono tante cose che creano divisioni, violenza e terrore, questo tipo di evento è significativo e urgente più che mai», sostiene Asha Curran, ceo di GivingTuesday

In Italia l’iniziativa ha avuto una crescita notevole in soli tre anni, come conferma Marco Cecchini - presidente di Aifr – Associazione Italiana di Fundraising «Il movimento GivingTuesday in Italia è cresciuto sia in awarness sia in iniziative: il 13% della popolazione italiana online era a conoscenza del GivingTuesday (Fonte GivingTuesday USA) e sul portale givingtuesday.it sono state caricate oltre 270 iniziative solidali da parte di piccole e grandi Organizzazioni Non Profit, ma anche singoli individui e scuole. Siamo arrivati a superare le 120mila sessioni, 10mila utenti solo nella giornata del GivingTuesday, una crescita di oltre 1200% rispetto all’anno precedente”.

La quarta edizione si svolgerà martedì 1 dicembre 2020 e le Organizzazioni stanno già caricando i loro progetti solidali sul portale givingtuesday.it. Promotori del GivingTuesday in Italia, per il quarto anno consecutivo, Aifr– Associazione Italiana di Fundraising in collaborazione con gli sponsor dell’evento: myDonor®, l’azienda leader in Italia nella realizzazione di software CRM e digital fundraising per il non profit con ben 24 anni di esperienza nel settore; PayPal che da sempre si impegna attivamente per promuovere nuove modalità innovative per sostenere i propri clienti, le comunità locali e i dipendenti, sfruttando la tecnologia e le collaborazioni per aiutare coloro che si trovano in situazioni di difficoltà e GoFundMe, la piattaforma di raccolta fondi e personal fundraising più grande del mondo con 8 miliardi di euro raccolti per persone cause e organizzazioni e una comunità composta da oltre 70 milioni di donatori nel mondo. Tanti gli amici del Terzo Settore italiano che sono scesi in campo per promuovere la giornata, tra cui Vita, media partner dell’iniziativa


L'immagine del portale del #GivingTuesday 2020

Anche quest’anno torna il Contest GivingTuesday, iniziativa promossa da Aifr e realizzata grazie ai preziosi partner del movimento, che ha l’obiettivo di contribuire concretamente alla realizzazione delle iniziative solidali che parteciperanno all’evento. I progetti più votati sul portale riceveranno donazioni in denaro per un totale di 12.500 euro (montepremi in crescita in base all’arrivo di nuovi sponsor). Il 6 gennaio 2021 ci sarà lo stop alle votazioni e i 10 progetti più votati dagli utenti passeranno alla seconda fase del Contest: una Giuria composta da Associazioni del Terzo Settore Italiano eleggerà i vincitori dell’edizione 2020.

In questa edizione 2020 nasce Giving Tips, la rubrica online del GivingTuesday Italia che ha l’obiettivo di sensibilizzare sempre più persone sul valore della generosità e di promuovere strumenti, strategie e buone pratiche per fare la differenza. Ogni settimana in diretta Facebook o via Webinar, tante interviste a professionisti del mondo del non profit, del digitale, del fundraising, dell’innovazione sociale per offrire a tutti una rubrica gratuita piena di consigli utili e sfruttare al meglio la partecipazione al GivingTuesday 2020. Tra i relatori Valeria Vitali (Rete del Dono), Valerio Melandri (Festival del Fundraising), Valeria Reda e Antonio Filoni (BVA Doxa), Edoardo Quaglia (PayPal Italia), Luca Salici (GoFundMe) e tanti altri ancora. Per prendere visione del calendario completo: givingtuesday.it/givingtips/

Dal 1° novembre 2020 sarà inoltre attiva la piattaforma di crowdfunding gratuita del GivingTuesday Italia ungiornoperdonare.it. Uno strumento in più a disposizione di ONP, scuole e individui che hanno bisogno di realizzare una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi a favore del proprio progetto solidale.

Promuovere il cambiamento verso un mondo più generoso e solidale attraverso grandi o piccoli gesti è dunque l’obiettivo di questa giornata e siamo tutti invitati a prenderne parte.

Contenuti correlati