Violenza Donne Scarpe Rosse 2
WeWorld

L'app per fermare la violenza sulle donne

11 Novembre Nov 2020 1155 11 novembre 2020
  • ...

L'iniziativa dell’organizzazione italiana indipendente con Satispay che a novembre con l’app di mobile payment supporta le donne vittime di maltrattamenti

Satispay scende in campo con WeWorld, l’organizzazione italiana indipendente impegnata da 50 anni a difendere i diritti di donne e bambini in 27 paesi del Mondo.

Nel mese di novembre, Satispay si rivolge alla propria community che ha ormai superato 1,3 milioni di utenti e che da sempre dimostra grande attenzione e generosità alle importanti cause che l’azienda sostiene con il servizio “Donazioni”, pensato per mettere a disposizione di tutte le persone il più semplice strumento possibile per aiutare il Terzo Settore. Grazie a Satispay, sostenere WeWorld è davvero semplice e a portata di mano tramite la pagina dedicata direttamente dalla sezione “Servizi” dell’app per i dispositivi Android.

In Italia WeWorld lotta quotidianamente al fianco delle donne con un programma nazionale che ha nella prevenzione e nella sensibilizzazione i propri strumenti fondamentali contro ogni forma di violenza e promozione dei diritti. A queste si unisce l’intervento sul territorio che comprende: il presidio antiviolenza SOStegno Donna all’interno del Pronto Soccorso di un ospedale di Roma - un ambiente aperto h24 ore, sette giorni su sette per accogliere e proteggere le donne vittime di violenza e, se necessario, anche i loro figli e gli Spazi Donna WeWorld presenti a Napoli (Scampia) a Milano (Giambellino), Roma (San Basilio) e ora Cosenza, nati con l’obiettivo di far emergere il sommerso in quartieri difficili dove molto spesso la violenza sulle donne è talmente diffusa da essere giustificata e spesso nemmeno percepita persino dalle donne che la subiscono. In questi spazi ci rivolgiamo alle donne e ai loro bambini, per far emergere le situazioni più difficili e dare una risposta concreta.

In Italia la violenza contro le donne ha numeri allarmanti: il 40% delle donne che subiscono violenza dal partner non ne parla con nessuno e meno del 12% si rivolge alle forze dell’Ordine, 1 donna su 3 è vittima di violenza (ovvero 6 milioni di donne tra i 16 e i 70 anni) che nella maggior parte dei casi avviene tra le mura domestiche e - in 2 casi su 3 - in presenza di figli.

«​È sempre più importante raggiungere con canali nuovi persone diverse. Per questo siamo molto felici della partnership con Satispay», dichiara Marco Chiesara, Presidente di WeWorld «​Pensiamo che i diritti si conquistino tutti insieme; il problema della violenza contro le donne ci riguarda tutti in prima persona e oggi possiamo fare insieme un gesto concreto per fermarla. I veri cambiamenti si producono solo coinvolgendo la società intera» conclude Chiesara.

Contenuti correlati