Giving Tuesday Apre
Campagne

Dopo il BlackFriday è tempo di #GivingTuesday

23 Novembre Nov 2020 1438 23 novembre 2020
  • ...

Martedì 1 dicembre torna il più grande evento mondiale dedicato alla solidarietà e al dono. Un invito a donare nel senso più ampio del termine con l’obiettivo di rendere virale la generosità. «Un’occasione importante per condividere un vero e proprio messaggio di unione e speranza in un momento così difficile»,commenta Marco Cecchini, presidente di Aifr che da quattro anni organizza l’evento internazionale in Italia

Si celebra martedì 1 dicembre il GivingTuesday - la Giornata Mondiale del Dono, un giorno in cui milioni di persone, organizzazioni non profit, scuole, università, Comuni e aziende di tutto il mondo si mobilitano per celebrare la solidarietà e il gesto del dono. L’evento in Italia, giunto alla sua quarta edizione, è promosso e organizzato da Aifr – Associazione Italiana di Fundraising.

L’obiettivo è quello di rendere virale la generosità. Un invito a donare nel senso più ampio del termine, che si tratti di denaro, tempo, oggetti ma anche di un sorriso o un semplice tweet. Un’iniziativa che assume un significato ancora più profondo in questo anno in cui le conseguenze socio-economiche della pandemia da Covid-19 hanno reso ancora più fragili moltissime persone che già vivevano in condizione di difficoltà.

Tantissime le organizzazioni non profit e le persone che hanno aderito alla celebrazione della giornata promuovendo azioni e progetti di solidarietà sul portale givingtuesday.it e attraverso i social network con l’hashtag #GivingTuesday. Dalla “spesa sospesa” per le persone a rischio povertà alla richiesta di aiuto concreto da parte di scuole italiane e associazioni in difficoltà a causa dell’emergenza in atto; da campagne di sensibilizzazione sul benessere mentale degli adolescenti a campagne di raccolta fondi per fornire ai bambini skit scolastici o piattaforme di e-learning: sono solo alcuni dei tantissimi progetti che sono stati condivisi sul portale e che possono essere sostenuti.

Chiunque volesse dare il proprio contributo può collegarsi a givingtuesday.it, sfogliare le tante iniziative e sostenere il progetto preferito attraverso una donazione o un semplice voto. Anche quest’anno infatti torna il Contest GivingTuesday, iniziativa che ha l’obiettivo di contribuire concretamente alla realizzazione delle iniziative solidali che parteciperanno all’evento. I progetti più votati sul portale riceveranno donazioni in denaro grazie agli Sponsor del GivingTuesday Italia.

«Molte indagini hanno dimostrato che l’emergenza in atto ha aumentato la solidarietà degli italiani e la Giornata Mondiale del Dono è un’occasione straordinaria per generare un’ondata di generosità insieme a oltre 150 Paesi di tutto il mondo», afferma il presidente Aifr Marco Cecchini «è un’occasione importante per condividere un vero e proprio messaggio di unione e speranza in un momento così difficile».

La quarta edizione del GivingTuesday è supportata dagli Sponsor: myDonor®, l’azienda leader in Italia nella realizzazione di software CRM e digital fundraising per il non profit; PayPal, l’azienda leader nella fornitura di servizi e soluzioni per i pagamenti digitali che nel 2019 ha permesso di raccogliere 10,3 miliardi di dollari a favore di associazioni; e GoFundMe, la piattaforma di raccolta fondi e personal fundraising più grande del mondo con una comunità composta da oltre 70 milioni di donatori. Tanti gli Amici del Terzo Settore italiano che sono scesi in campo per promuovere la giornata, tra cui Vita, media partner dell’iniziativa.
L’evento è patrocinato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Promuovere il cambiamento verso un mondo più generoso e solidale attraverso grandi o piccoli gesti è dunque l’obiettivo di questa giornata e siamo tutti invitati a prenderne parte.

Tutte le informazioni per partecipare all’evento oltre che sul portale sono su: piattaforma di crowdfunding: ungiornoperdonare.it; Facebook: facebook.com/givingtuesdayitaly; Instagram: instagram.com/givingtuesdayitaly/ Twitter: twitter.com/GivingTuesdayIT

Contenuti correlati