Luci Orizzonte Joshua Sortino Unsplash
Terzo settore

La domanda di innovazione del non profit, l’indagine continua

4 Dicembre Dic 2020 1132 04 dicembre 2020
  • ...

C’è ancora tempo fino al 18 dicembre per partecipare allo studio di Fondazione Italia Sociale lanciato con Deloitte Private e Techsoup Italia che ha l'obiettivo di identificare quale sia il grado di diffusione e le forme dell’innovazione all’interno delle onp italiane

Il non profit ha bisogno di innovazione. Un ritornello diffuso, oltre che un tema all’ordine del giorno sui principali tavoli istituzionali italiani ed europei. Ma quanto questa esigenza è percepita tra gli addetti ai lavori del Terzo settore italiano? Quali sono le misure che queste realtà hanno già o devono inevitabilmente disporre per stimolare nuove soluzioni?
Da qui parte l’indagine La domanda di innovazione del non profit condotta dall’area Analisi e Studi di Fondazione Italia Sociale in collaborazione con Deloitte Private e Techsoup Italia. Lo studio si rivolge direttamente alle organizzazioni non profit, per valutare la misura in cui l’innovazione ne caratterizzi le scelte organizzative, gli strumenti, le strategie.

Per partecipare, c’è tempo fino al 18 dicembre. Basterà connettersi alla piattaforma della survey e compilare il questionario online, della durata di 15 minuti.

Al termine della compilazione, le organizzazioni che ne faranno richiesta, riceveranno copia cartacea gratuita della rivista Civic Quaderni, che sarà disponibile a gennaio 2021 con un numero monografico sull’economia sociale.

Contenuti correlati