Chiesa

Don Mimmo Battaglia nuovo arcivescovo di Napoli

12 Dicembre Dic 2020 1251 12 dicembre 2020

Lo ha nominato oggi Papa Francesco. Per anni ha speso la vita con ragazzi tossicodipendenti, guidando la Fict dal 2006 al 2015

  • ...
Mimmo Battaglia
  • ...

Lo ha nominato oggi Papa Francesco. Per anni ha speso la vita con ragazzi tossicodipendenti, guidando la Fict dal 2006 al 2015

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli (Italia) del cardinale Crescenzio Sepe. Il nuovo Arcivescovo Metropolita di Napoli è Mons. Domenico Battaglia.

Don Mimmo Battaglia è nato il 20 gennaio 1963 a Satriano, provincia di Catanzaro ed è stato ordinato sacerdote il 6 febbraio 1988. Dal 1992 è stato Presidente del Centro Calabrese di Solidarietà, struttura legata alle Comunità Terapeutiche (FICT) di don Mario Picchi. Dal 2006 al 2015 ha ricoperto l’incarico di Presidente Nazionale della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche. Forte il suo impegno anche sul fronte anti-azzardo. Dal 2016 è Vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, ordinato lo stesso giorno di Mons. Giancarlo Maria Bregantini: il suo pastorale è di legno.

«Verrò tra voi come fratello che va tra i fratelli», ha scritto nel suo primo messaggio. «La capacità di resistere, reggendo per così dire anche al crollo di molte speranze, che trovo simile a quella della mia gente di Calabria, è il vostro e nostro tesoro più grande».