Anziani Cesvi 02
Covid-19

L'assistenza digitale gratuita per gli anziani di Bergamo

2 Febbraio Feb 2021 1612 02 febbraio 2021
  • ...

Fondazione Cesvi e la tutela degli over 65 in emergenza Covid attraverso il supporto tecnologico. Attivo un numero verde per le chiamate; formazioni online e video tutorial in programma per fornire agli anziani conoscenze e competenze digitali.

Combattere l’isolamento dovuto al lockdown aiutando gli anziani a rimanere in contatto, attraverso smartphone e computer, con il mondo esterno e a svolgere alcune attività burocratiche. È questo l’obiettivo del progetto “Volontari digitali per Bergamo Aiuta”, lanciato da Fondazione Cesvi in collaborazione con il Comune di Bergamo e Samsung Electronics Italia.

Il servizio offre consigli tecnici e suggerimenti sull’utilizzo dei dispositivi elettronici agli over 65 residenti a Bergamo. Per usufruirne basta chiamare il Numero Verde, fornito da Professional Link, 800 694 926, al quale rispondono volontari del Comune di Bergamo adeguatamente formati dagli esperti di Samsung Electronics Italia grazie ad un corso mirato ad acquisire le competenze necessarie per fornire assistenza e formazione sulla tecnologia alla popolazione più anziana. Il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. In particolare, la popolazione anziana di Bergamo può richiedere assistenza telefonica per l’utilizzo di smartphone, tablet e computer, per l’utilizzo di videochiamate con WhatsApp, Skype e Zoom, l’invio e la gestione della posta elettronica, lo svolgimento della pratica SPID, la spesa online e la prenotazione degli esami clinici online.

Oltre alla possibilità di chiamare il numero verde gli over 65 potranno prossimamente visionare video tutorial che hanno l’obiettivo di accompagnare l’utente nei vari passaggi dell’utilizzo dei diversi strumenti.

Fondazione Cesvi, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche sociali di Bergamo e altre realtà associative locali, è inoltre ancora attiva nella città di Bergamo per garantire supporto alla popolazione over 65 con interventi legati alle prime necessità (consegna di spesa, distribuzione di medicinali a domicilio, accompagnamento per visite) e per prevenire situazioni di emarginazione e isolamento. Anche in questo caso la popolazione anziana ha la possibilità di richiedere supporto contattando il numero unico di Bergamo Aiuta 342 0099675 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00) al quale rispondono operatori professionisti che, oltre ad organizzare lo svolgimento dei diversi servizi a domicilio, monitorano lo stato emotivo degli utenti e offrono loro ascolto

Fondazione Cesvi è scesa in campo sin dall’inizio dell’emergenza, per sostenere gli Ospedali di Bergamo attraverso la fornitura di dispositivi di sicurezza e attrezzature mediche urgenti, come mascherine, ventilatori ed una tac mobile per l’Ospedale da Campo degli Alpini. Dal mese di maggio, inoltre, Cesvi sostiene le micro e piccole imprese del territorio bergamasco con il programma “Rinascimento Bergamo”, che ha l’obiettivo di dare supporto concreto alle attività imprenditoriali cittadine perché possano ripartire e adattarsi al nuovo contesto. La fondazione ha poi attivato in collaborazione con noti nomi del mondo della musica e dello spettacolo, le iniziative “Scena Unita” e “Insieme per la Musica” in favore dei lavoratori del mondo dello spettacolo colpiti dall’emergenza.

Contenuti correlati