Realacci
Social Innovation

Realacci: «La green economy? È la migliore risposta alla crisi che stiamo attraversando»

5 Febbraio Feb 2021 1736 05 febbraio 2021
  • ...

La videointervista al politico e ambientalista, presidente di Symbola. «I dilettanti giocano per piacere quando fa bel tempo, i professionisti giocano per vincere quando infuria la tempesta. Adesso sta infuriando la tempesta e non possiamo permetterci di perdere questa sfida»

Le professioni richiederanno sempre più competenze green. Lo dice l’ultimo rapporto GreenItaly di Fondazione Symbola e di Unioncamere. E lo spiega bene, in questa intervista, Ermete Realacci, politico e ambientalista, che di Symbola è il presidente.

Dalla ricerca è emerso che 432mila imprese italiane, negli ultimi cinque anni, hanno investito sulla green economy.

Chi è green è più resiliente. Tra le imprese che hanno effettuato investimenti per la sostenibilità, il 16% è riuscito ad aumentare il proprio fatturato, contro il 9% delle imprese non green.

Per Realacci, la green economy è la migliore risposta alla crisi che stiamo attraversando. E lo chiarisce parafrasando una frase di Frank Capra: “I dilettanti giocano per piacere quando fa bel tempo, i professionisti giocano per vincere quando infuria la tempesta. Adesso sta infuriando la tempesta e non possiamo permetterci di perdere questa sfida”.


Continua a leggere su Morning Future

Contenuti correlati