Intersos 1
Intersos

Pasqua, a Roma l'uovo sospeso per le famiglie in difficoltà

2 Marzo Mar 2021 1401 02 marzo 2021
  • ...

L’organizzazione umanitaria, oltre alla consueta vendita di uova di cioccolato solidali, quest’anno lancia l’Uovo sospeso: si può acquistare l’uovo e destinarlo alle persone assistite dai team mobili sociosanitari che ogni giorno lavorano davanti alle stazioni e negli insediamenti informali della Capitale

In una Pasqua che impone le distanze fisiche, donando un uovo di cioccolato si può essere più vicini alle famiglie ridotte in condizioni di estrema necessità dalla pandemia. L’organizzazione umanitaria Intersos, che a Roma, con medici e psicologi, assiste ogni giorno le persone che vivono davanti alle stazioni e negli edifici occupati, lancia quest’anno l’Uovo sospeso.

Oltre ad acquistare le uova solidali di Intersos, il cui ricavato ogni anno è destinato ai progetti di assistenza sociosanitaria in diversi paesi, è possibile da oggi donare 12.00 euro per un uovo di cioccolato che verrà consegnato dagli operatori di Intersos direttamente alle famiglie di cui si prendono cura ogni giorno nella Capitale. Le uova verranno inserite all’interno dei kit casa che lo staff della ong sta distribuendo in questo periodo ai senza fissa dimora che vivono negli insediamenti informali e alle famiglie in difficoltà che vivono nelle occupazioni abitative e nelle periferie romane. I kit casa contengono detergenti, disinfettanti, mascherine e prodotti per la sicurezza personale.

Un’iniziativa analoga è stata lanciata dall’organizzazione umanitaria lo scorso Natale permettendo la consegna più di 200 panettoni solidali. I team mobili di Intersos a Roma sono impegnati da un anno in un intervento di contrasto al Covid19. Operatori e operatrici sociosanitari svolgono ogni giorno attività di sorveglianza ed educazione sanitaria negli edifici occupati, davanti alle grandi stazioni e nei centri che accolgono persone italiane e straniere in condizioni di vulnerabilità, persone richiedenti asilo e minori stranieri non accompagnati. Dall’inizio dell’intervento a oggi, solo nella Capitale, i team mobili di Intersos hanno incontrato e supportato attraverso visite mediche e sessioni di educazione sanitaria quasi 2mila persone.

Per aderire all’iniziativa dell’ Uovo solidale basta scrivere una email all’indirizzo regalisolidali@intersos.org o chiamare il numero 3896651743

Contenuti correlati