Video Misericordie Frame
Misericordie

Un ciclo di video per dire “grazie” a tutti i volontari

23 Marzo Mar 2021 1516 23 marzo 2021
  • ...

A novembre è iniziata la campagna “Gente al servizio della Gente”: dal 23 marzo online i racconti dei nuovi Fratelli e Sorelle che hanno aderito all’invito. Oltre 400 le persone che hanno risposto all’appello del mese di novembre, ma l'iniziativa non è finita: c'è sempre bisogno di nuove forze

Come dire “grazie” a tutti i volontari? Per farlo la Confederazione Nazionale delle Misericordie ha deciso di raccontare le storie di chi ha scelto di mettersi a disposizione degli altri, rispondendo all’appello della campagna “Gente al servizio della gente” che aveva l’obiettivo di accogliere nuovi volontari all’interno delle Misericordie Italiane.
In tanti hanno risposto all’invito e, per ringraziarli tutti, è stato prodotto un ciclo di video. Nelle brevi clip che si potranno vedere sui canali social della Confederazione, saranno proposte le storie dei “nuovi arrivati”, giovani e meno giovani, tutti pronti a mettersi in gioco.


La prima parte del ciclo si occuperà di chi già ha risposto all’appello, questo non significa che la campagna sia finita e non ci sia più bisogno di nuovi Fratelli e Sorelle. I due video conclusivi spiegheranno cosa fanno le Misericordie e come lo fanno, per far capire a tutti che esistono molte opportunità per dare il proprio contributo.

In una nota le Misericordie ricordano che sono stati oltre 1.650 volontari impiegati durante la pandemia coordinati dal prezioso lavoro della Sala Operativa nazionale e di quelle regionali, che individuavano e razionalizzavano le risorse in campo. Sono state oltre 400 le persone che hanno risposto all’appello del mese di novembre. Le porte delle Misericordie italiane sono sempre aperte per accogliere nuovi volontari.
Questo il link della playlist dove è possibile vedere il primo video (qui sopra, mentre nell'immagine in copertina c'è un fermo immagine) e poi, successivamente, tutti gli altri.

Contenuti correlati