Pexels Pixabay Libri
Fondazione Èbbene

Tre giorni di dono con l'iniziativa “Carrello Solidale – Cultura e scuola al Centro”

7 Aprile Apr 2021 1654 07 aprile 2021
  • ...

Dal 9 all'11 aprile, i volontari di Èbbene, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, accoglieranno all'Ipercoop Katanè di Gravina di Catania chiunque voglia donare libri e materiale scolastico. La raccolta sarà destinata alle famiglie che la Fondazione segue con i Centri di Prossimità, un'azione concreta per contrastare la Povertà educativa e culturale

Penne, quaderni, matite ma anche libri e classici della letteratura. Tutto questo si potrà aggiungere al “carrello solidale” e donare alle famiglie in difficoltà che Fondazione Ѐbbene accoglie e sostiene con i suoi Centri di Prossimità. All’Ipercoop Katanè di Gravina di Catania, dal 9 all'11 aprile, tre giorni di dono con l'iniziativa “Carrello Solidale – Cultura e scuola al Centro” realizzata in collaborazione con Coop Alleanza 3.0.

«Quello dell'istruzione e formazione accessibile è uno dei bisogni che maggiormente esprimono le famiglie che seguiamo – spiega Edoardo Barbarossa, Presidente della Fondazione Ѐbbene -. Per contrastare la povertà educativa e culturale agiamo nelle periferie, costruiamo nuovi spazi vitali, ma la lotta alla dispersione scolastica passa certamente anche dal garantire l'opportunità a tutte le famiglie di avere libri, quaderni e il materiale necessario per andare a scuola».

Proprio nel mese di aprile si celebra la Giornata mondiale del Libro, alla quale l’iniziativa Carrello Solidale si unisce per riportare al centro il diritto allo studio e la cultura e formazione inclusiva.

Del resto, alcune indagini che Federconsumatori ha condiviso mostrano come la spesa per il materiale scolastico – circa 500 euro l'anno - rischia di esplodere. Un costo eccessivamente oneroso per le famiglie, specie quelle più fragili che in questo periodo sono state colpite da una maggiore difficoltà economica.

E se il contrasto alle disuguaglianze passa anche dalla lotta alla povertà educativa e alla dispersione scolastica, tutti possono essere protagonisti di questo “piccolo e grande cambiamento sociale”. Per incontrare i volontari di Ѐbbene e riempire il carrello solidale, basta recarsi all’Ipercoop nei tre giorni di dono: venerdì 9 aprile, sabato 10 e domenica 11 dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Contenuti correlati