Pawel Czerwinski 8U Zpyn Iu R Q Unsplash
Eventi

Intesa Sanpaolo: le nuove linee guida del Fondo di Beneficenza

8 Aprile Apr 2021 1650 08 aprile 2021
  • ...

Con l'evento "Il Futuro Davanti" il Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo presenta le nuove linee guida e illustra le tematiche ritenute rilevanti e prioritarie nel prossimo biennio in ambito sociale. L'appuntamento in diretta streaming è in programma martedì 13 aprile alle ore 10

È in programma martedì 13 aprile alle ore 10 in diretta streaming l’incontro “Il Futuro Davanti” organizzato dal Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo per presentare le nuove Linee Guida 2021-2022 e illustrare le tematiche ritenute rilevanti e prioritarie nel prossimo biennio in ambito sociale.
Previsto dallo Statuto di Intesa Sanpaolo, il Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale fa capo alla presidenza della Banca e permette di stanziare una quota degli utili alla beneficenza e al sostegno di progetti di solidarietà, utilità sociale e valore della persona. Coerentemente con gli obiettivi del Codice Etico del Gruppo, l’obiettivo è condividere con la comunità l'attenzione alla persona, ai diritti umani, alla solidarietà economica e sociale, allo sviluppo sostenibile, alla conservazione dell'ambiente e la promozione delle iniziative culturali a favore delle fasce svantaggiate.
Le erogazioni, assegnate sulla base di selezioni secondo puntuali meccanismi predefiniti prevedono liberalità territoriali (fino a un importo massimo di 5.000 euro), indirizzate al sostegno di progetti e iniziative di impatto locale, e liberalità centrali (fino a un massimo di 500.000 euro), riferite al sostegno di progetti di più ampio rilievo. L’attività si svolge all’interno dell’adesione del Gruppo al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

L’appuntamento in programma martedì 13 aprile si pone anche l’obiettivo di raccontare l’approccio e le modalità operative del Fondo, come sono stati individuati i tre focus principali, quali sono i requisiti richiesti ai progetti per poter essere sostenuti e le modalità di candidatura.
Dopo il saluto introduttivo affidato al presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, al dialogo sulle Linee guida intervengono Stefano Arduini, direttore di Vita e Giovanna Paladino, responsabile segreteria tecnica di presidenza Intesa Sanpaolo; le peculiarità esecutive saranno affrontate da Cristina Aspesi, responsabile Ufficio Fondo di Beneficenza, segreteria tecnica di presidente Intesa Sanpaolo e Alessandro Castrianni, coordinatore operativo attività, Ufficio Fondo Beneficenza, segreteria tecnica di presidenza Intesa Sanpaolo

Il Fondo di Beneficenza opera affinché l’impatto delle elargizioni sia rilevante, sostenibile e replicabile, assicurando un turn over al massimo triennale e copertura geografica a livello nazionale per i diversi progetti presentati dagli enti non profit impegnati a fornire una risposta concreta ai problemi del Paese acuiti dalla crisi sanitaria, economica e sociale.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al seguente link: https://bit.ly/3mrOUUu

In apertura immagine di Paweł Czerwiński on Unsplash

Contenuti correlati