AIRC Margherita Granbassi AZA @Alberto Gottardo MG 2890 WEB
Airc

Nelle piazze e online l'Azalea della Ricerca 2021

16 Aprile Apr 2021 1801 16 aprile 2021
  • ...

Domenica 9 maggio, compatibilmente con le indicazioni delle autorità sanitarie e di governo, i volontari Airc torneranno nelle piazze per distribuire l’Azalea della Ricerca. In 37 anni, sono stati raccolti oltre 275 milioni di euro a sostegno della ricerca contro i tumori. È possibile anche ordinare l'Azalea su Amazon: arriverà a casa di chi amiamo, anche se vive lontano e noi non possiamo raggiungerlo

Pasta integrale al pesto di salvia e mandorle, crema di asparagi e avocado, polpettone di pollo. Sono tre ricette d’autore che Airc propone per celebrare la festa della mamma 2021, firmate rispettivamente da Giulia e Tommaso di JulsKitchen, Alice e Alessandro di agipsyinthekitchen e Giorgia di cookthelook, food blogger molto affezionati all’appuntamento con l’azalea della ricerca.

Domenica 9 maggio, compatibilmente con le indicazioni delle autorità sanitarie e di governo, i volontari Airc torneranno nelle piazze per distribuire l’Azalea della Ricerca a fronte di una donazione di 15 euro.

Da metà aprile, inoltre, è possibile ordinare l’azalea online su Amazon.it, aggiungendo un piccolo contributo per la spedizione: un esperimento già tentato l’anno scorso, quando in poche settimane fu necessario reinventare le più consolidate modalità di raccolta fondi di piazza. L’azalea della ricerca arriverà direttamente a casa vostra o alle persone che amate: anche se lontane riceveranno così una colorata sorpresa. Per dare ancora più forza alla ricerca di Airc è possibile aggiungere un contributo di 5, 10, 20 o 30 euro (la donazione è fiscalmente deducibile). L’Azalea verrà spedita a partire dal 26 aprile, perché arrivi fresca e ben conservata per la Festa della Mamma. La consegna entro il 9 maggio è garantita per ordini effettuati entro il 1° maggio.

Un regalo speciale per le mamme, che in 37 anni ha consentito ad Airc di raccogliere oltre 275 milioni di euro per sostenere il lavoro dei migliori scienziati impegnati a sviluppare metodi per diagnosi sempre più precoci e terapie personalizzate, più efficaci e meglio tollerate per i tumori che colpiscono le donne. Testimonial dell'iniziativa sarà Margherita Granbassi, volontaria sin da quando era bambina, quando aiutava la sua mamma durante le manifestazioni di piazza di AIRC (ph Alberto Gottardo). Tutte le informazioni sulla distribuzione su www.lafestadellamamma.it

Contenuti correlati