Fondazione Ebbene Foto Hub Spazio 47
Fondazione Èbbene

Economie generative e giovani, l’investimento di Èbbene con l’Hub Spazio 47

30 Aprile Apr 2021 1234 30 aprile 2021
  • ...

Costruire un’economia generativa che parta dal talento dei giovani, un’esperienza profetica per un protagonismo giovanile al Sud: trova casa uno dei fronti più innovativi d’impegno di Fondazione Èbbene con il progetto “Hub Spazio 47”. Un Polo creativo, imprenditoriale e sociale in grado di garantire accessibilità e nuovi spazi per costruire una rete forte di progetti e azioni

Costruire un’economia generativa che parta dal talento dei giovani, un’esperienza profetica per un protagonismo giovanile al Sud: trova casa uno dei fronti più innovativi d’impegno di Fondazione Ebbene con il progetto “Hub Spazio 47”. Una scelta legata al dare valore alle persone, anche a quelle che hanno minori opportunità di empowerment, per generare sviluppo in Sicilia e al Sud.

Il legame con i giovani, infatti, è da sempre il cuore delle azioni di Prossimità di Èbbene, sin dalla presa in carico del nucleo familiare e dai percorsi sviluppati nei Centri di Prossimità. Da quell’approccio si comprende come sono proprio i giovani i più discriminati, costretti molto spesso a lasciare le loro famiglie e comunità per avere un futuro.

«Non c’è futuro senza un reale investimento sui giovani - spiega Marco Barbarossa coordinatore del progetto e giovane imprenditore - È questo il messaggio che vogliamo lanciare con l’Hub Spazio 47, che apre le porte, a Catania proprio ai giovani. Quelli sommersi nel limbo delle loro scelte, quelli costretti spesso a lasciare la propria terra perché privati di opportunità. Talento, curiosità, voglia di essere ma soprattutto di fare saranno gli assi di Spazio 47, un progetto inclusivo e di empowerment giovanile che da una parte accoglie le fragilità del territorio, creando nuove iniziative a forte impatto sociale e dall’altra sostiene la crescita del territorio mettendo in moto nuove idee imprenditoriali realizzate proprio dalle nuove generazioni».

Un Polo creativo, imprenditoriale e sociale in grado di garantire accessibilità e nuovi spazi per costruire una rete forte di progetti e azioni da realizzare insieme, grazie alle diverse esperienze e alla professionalità: uno scambio di competenze che si rafforza, si alimenta con stimoli e idee condivise, diventano servizi.

Spazio 47 diventa un nuovo sguardo sul futuro attraverso il protagonismo dei giovani e dei loro bisogni, promuovendo iniziative sociali, mettendo a disposizione spazi di co-working, organizzando attività di formazione, consapevoli che il terzo settore è una porta d’accesso alla generatività dei giovani e che il futuro può essere costruito anche qui al Sud.

Sviluppo del territorio ed empowerment giovanile, sono i punti di forza sui quali Fondazione Èbbene investe anche con il progetto Welfare di Prossimità che darà un maggiore impulso all’Hub Spazio47 a Catania.

Giovani che hanno non solo voglia di intraprendere ma che esprimono il loro impegno sociale collaborando attivamente ad alcuni progetti nelle periferie, e in particolare nel popoloso Quartiere di San Cristoforo dove grazie al “gemellaggio” che tra Èbbene e Spazio 47 si susseguono progetti di animazione territoriale e culturale ed iniziative intergenerazionali di supporto alle solitudini delle persone più fragili.

Con il sostegno di:

Contenuti correlati