Chiesa

San Martino di Tours, nuovo patrono del volontariato

31 Maggio Mag 2021 1618 31 maggio 2021

L’approvazione è avvenuta durante 74esima Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana che si è svolta a Roma dal 24 al 27 maggio. La soddisfazione della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia che aveva avanzato questa richiesta nel 2019 durante l’Assemblea Nazionale svoltasi a Lucca

  • ...
La Vita Di San Martino Di Tours
  • ...

L’approvazione è avvenuta durante 74esima Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana che si è svolta a Roma dal 24 al 27 maggio. La soddisfazione della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia che aveva avanzato questa richiesta nel 2019 durante l’Assemblea Nazionale svoltasi a Lucca

San Martino di Tours, paladino dell’unità dei cristiani, è divenuto il Santo Patrono del Volontariato in Italia. L’annuncio ha riempito di soddisfazione la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia che aveva avanzato questa richiesta nel 2019 durante l’Assemblea Nazionale svoltasi a Lucca. L’approvazione è avvenuta durante 74esima Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana che si è svolta a Roma dal 24 al 27 maggio. Adesso dovrà seguire la conferma della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

“Siamo molto soddisfatti di questa decisione – afferma il Presidente facente funzioni della Confederazione Ugo Bellini – avevamo presentato questa richiesta nel 2019 durante l’Assemblea Nazionale che celebrava i 120 anni del Movimento a Lucca, sostenuti anche da CTG (Centro Turistico Giovanile). Lo avevamo fatto in memoria della nostra Sorella Maria Pia Bertolucci, scomparsa prematuramente proprio nel 2019, che fra i primi si era impegnata per questo riconoscimento”.

"E' una bellissima notizia - commenta entusiasta il vescovo Franco Agostinelli, Correttore nazionale delle Misericordie -. Ringrazio i vescovi che in questo momento, con la pandemia ancora in corso, mentre nominano San Giuseppe Moscati patrono di tutti gli operatori del sistema di emergenza 118, dedicano una specifica attenzione al volontariato italiano affidandolo a San Martino, simbolo di un impegno verso il prossimo espresso in modo generoso, spontaneo e assolutamente gratuito, come hanno fatto in questi mesi i nostri Confratelli insieme a migliaia e migliaia di volontari di tutte le associazioni".

Contenuti correlati