ASK 22
5permille da raccontare

Crescono i bisogni ma insieme possiamo moltiplicare le risposte

22 Giugno Giu 2021 0900 22 giugno 2021
  • ...

«Da 27 anni accogliamo chiunque incontriamo, in difficoltà, sulla nostra strada. Grazie al 5permille possiamo continuare a farlo, sempre meglio», sottolinea Alberto Sinigallia, presidente di Fondazione Progetto Arca onlus

Da 27 anni la mission di Progetto Arca è accogliere chiunque in difficoltà incontriamo sulla nostra strada. Un impegno rafforzato in questo anno di emergenza socio-sanitaria che ha creato una ferita profonda nel tessuto sociale del nostro Paese.

Da subito abbiamo sentito il dovere di esserci, di rispondere in corsa e con ogni mezzo a disposizione alle richieste di aiuto di chi viveva, e sta vivendo, un drammatico e inaspettato peggioramento delle proprie condizioni di vita: persone senza dimora, che la pandemia ha reso ancora più indifese e sole, famiglie indigenti scivolate ancora più in basso o che, rimaste all’improvviso senza lavoro, non hanno più potuto provvedere neppure al cibo necessario di ogni giorno.

I bisogni sono cresciuti enormemente ma insieme possiamo moltiplicare le risposte. Lo strumento per farlo c’è: una firma, la tua, e il nostro codice fiscale 11183570156. E’ tutto quel che serve per scegliere di donare il tuo 5x1000 a Progetto Arca nella prossima dichiarazione dei redditi.
Un gesto semplice, che non costa nulla, ma che ha un valore immenso. Con il tuo 5x1000 ci permetti di arrivare dove c’è più bisogno di noi.

Sulle strade e negli angoli più dimenticati delle nostre città dove tutto l’anno assistiamo chi non ha una casa dove proteggersi e sentirsi al sicuro. Nelle strutture di accoglienza dove operatori, medici e infermieri di Progetto Arca non si sono fermati un momento per continuare a garantire assistenza sociale e cure mediche ai nostri concittadini più vulnerabili. Nelle case delle famiglie che per la prima volta in questi mesi hanno conosciuto la fame e la mortificazione di dover chiedere aiuto per sfamare i propri figli.

Il tuo 5x1000 a Progetto Arca è una risposta concreta di solidarietà per tutti loro.

Diventa i pasti che serviamo in strada con la nostra Cucina mobile, il nuovo servizio che affianca le Unità di strada per portare una cena calda, ascolto e creare una relazione con le persone senza dimora che incontriamo, nei luoghi in cui l’emergenza è quotidiana.

Arriva nelle case delle 2.500 famiglie a cui ogni mese consegniamo la spesa alimentare e prodotti indispensabili per i loro bambini, sollevandole dalla preoccupazione di non sapere cosa mettere in tavola e dando loro la possibilità di consumare un pasto con dignità.

È ogni giorno cure sociali, mediche e infermieristiche per le persone fragili che accogliamo, per gli ospiti del nostro Centro medico per homeless e per chi assistiamo direttamente sulla strada grazie all’intervento del nostro team sanitario.

Per dare un’idea della dimensione del bisogno, solo nel 2020 abbiamo servito più di 40mila pasti in strada contro i 9mila dell’anno prima, consegnato 13mila pacchi alimentari, aumentando considerevolmente il numero di persone e famiglie che raggiungevamo prima dell’inizio della pandemia, ed eseguito 2.400 visite mediche.

Il tuo 5x1000 è pasti, accoglienza e cure per chi in questo momento non può permettersi nulla di tutto questo.

Ora che sai dove va a finire, accompagna e sostieni il nostro impegno: dona il 5x1000 a Progetto Arca. Mai come adesso l’aiuto di tutti è fondamentale per non lasciare indietro nessuno.


*Alberto Sinigallia, presidente di Fondazione Progetto Arca onlus

Contenuti correlati