Campagne

Successo per la campagna di informazione sulla cooperazione internazionale di CoLomba

22 Giugno Giu 2021 1034 22 giugno 2021

La formula della provocazione, “Che mondo sarebbe senza cooperazione?”, ha generato curiosità soprattutto tra i giovani. Un target che di solito si raggiunge soltanto intervenendo a scuola, ma che ha apprezzato la campagna social e condiviso i contenuti

  • ...
Ca64faf0 1B49 4536 8425 89009Cb9e309 Medium
  • ...

La formula della provocazione, “Che mondo sarebbe senza cooperazione?”, ha generato curiosità soprattutto tra i giovani. Un target che di solito si raggiunge soltanto intervenendo a scuola, ma che ha apprezzato la campagna social e condiviso i contenuti

Si è conclusa con successo la Campagna di informazione sulla cooperazione internazionale “Che mondo sarebbe senza cooperazione?” promossa da CoLomba, l’associazione delle ong della Lombardia.

Una campagna ideata da Idea Comunicazione che ha prodotto contenuti, testimonianze, video e grafiche innovative per illustrare i principali temi oggetto dell’agire delle ong. I risultati della campagna sono andati oltre le aspettative: 1.550.000 utenti la copertura, 2.100.000 l’impression, 3.450 le interazioni, 1900 le reazioni ai post. Ma il dato più incoraggiante arriva dalla composizione per età delle persone raggiunte. Sui temi quali la pace nel mondo, l’ambiente e il diritto all’istruzione, circa l’80% delle persone che hanno visionato i post e interagito appartenevano alla fascia di età 18-24. Un dato così commentato dal Presidente di Colomba Alfredo Somoza “La nostra campagna è stata “anomala”, nel senso che non chiedevamo donazioni o firme per il 5xmille, ma solo attenzione.

La formula della provocazione, “Che mondo sarebbe senza cooperazione?”, ha generato curiosità soprattutto tra i giovani. Un target che di solito raggiungiamo soltanto intervenendo a scuola, ma che ha apprezzato la nostra campagna social e condiviso i contenuti. Una campagna che ha raggiunto quindi non soltanto l’obiettivo primario di informare i cittadini sui valori alla base della cooperazione internazionale, ma anche quello di fare formazione rivolta ai giovani, attraverso i social, sui grandi nodi irrisolti dell’umanità.”

I video e i post della campagna sono ancora visibili sui social di Colomba e dei suoi associati

Contenuti correlati