Annia
Economia circolare

Quando la banca di comunità distribuisce cibo insieme alla Caritas

24 Agosto Ago 2021 1618 24 agosto 2021
  • ...

Banca Annia, la Banca di Credito Cooperativo veneta aderente al Gruppo Iccrea, ha destinasto i pacchi alimentari natalizi riservato ai propri soci alle strutture della Caritas operanti sul territorio

Economia circolare, lotta allo spreco alimentare, beneficenza, donazione…ci sono molti modi per definire un gesto come quello messo in atto da Banca Annia, la Banca di Credito Cooperativo veneta aderente al Gruppo Iccrea, che recentemente ha distribuito beni alimentari nel territorio di competenza, ribadendo il proprio ruolo di banca di comunità.

Ma andiamo per ordine. Il tutto nasce dai consueti doni alimentari che, nel periodo di Natale, la cooperativa di credito è solita riservare ai propri soci.

Com’è facile immaginare, l'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19 ha lasciato il segno anche nella fase di consegna di questi regali.

Così, a causa delle misure restrittive vigenti alla fine dello scorso anno e al sacrosanto timore di diffusione dei contagi, i soci della Banca hanno deciso di non ritirare il pacco alimentare, lasciando in magazzino della Banca un discreto quantitativo di materiale.

Per non rischiare il deperimento dei beni alimentari, è stato immediatamente pensato un “piano B” proposto da Andrea Binello, DG della BCC, e subito approvato dal CdA, che ha permesso di distribuire i pacchi alimentari alle strutture della Caritas operanti sul territorio.

Infatti, con il coinvolgimento del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, che tramite Coopera ha una fitta rete di relazioni con il mondo del Terzo settore, è stato possibile contattare rapidamente le strutture Caritas che potessero fungere da veicolo sul territorio per la distribuzione capillare dei doni alimentari alle famiglie in situazione di difficoltà primaria.

È stata pertanto una proficua e concreta collaborazione con le segreterie delle due Caritas presenti con la consegna di 1.005 chili di pacchi di pasta ai volontari della Caritas Diocesana di Padova e di 360 chili di pacchi di pasta alla Caritas Diocesana di Adria-Rovigo.

La banca di comunità è anche questo

Contenuti correlati