Bazar ARCHE
Arché

L’Arché Bazar torna a Villa Mirabello a Milano

28 Settembre Set 2021 0914 28 settembre 2021
  • ...

In occasione del suo trentesimo anniversario Fondazione Arché invita al mercatino solidale. Fino a domenica 3 ottobre, i visitatori potranno scegliere articoli speciali, sicuri di sostenere le attività di Arché per mamme e bambini

Ancora qualche giorno per l’Arché Bazar 2021, lo shopping solidale di Fondazione Arché. C'è tempo fino a domenica 3 ottobre, (dalle 10 alle 19), presso Villa Mirabello a Milano per scoprire e acquistare tanti articoli a buon mercato e sostenere le attività a fianco di donne e bambini e famiglie vulnerabili quotidianamente sostenute da Arché.

Nelle magnifiche sale di VIlla Mirabello (qui l'indirizzo) saranno disposti mobili di modernariato, lampade, biancheria vintage, tazzine, libri e tanti altri oggetti curiosi, nuovi e usati. che potranno ammirare e ottenere con una piccola donazione, con la consapevolezza di scegliere articoli unici e di sostenere le attività solidali della Fondazione.

A rendere possibile l’Arché Bazar 2021, come sempre, sono i volontari e le volontarie di Arché che, come ogni anno, hanno deciso di mettere a disposizione il proprio tempo ed entusiasmo. Un impegno importante che si è confermato essenziale nell’organizzazione di tutti gli eventi del calendario del trentesimo anniversario di Arché.

«L’Arché Bazar arriva al termine di un settembre straordinario: prima l’incontro con il Papa, poi l’inaugurazione di CasArché a Roma e la festa dell’ArchéLive con un ospite d’eccezione come don Luigi Ciotti», commenta p. Giuseppe Bettoni, presidente e fondatore di Fondazione Arché, che conclude: «tutti gli appuntamenti di quest’anno e degli scorsi si sono svolti con il supporto di tanti amici e amiche che hanno deciso di sostenerci nel nostro impegno quotidiano a fianco di mamme, bambini e famiglie in difficoltà. L’Arché Bazar è l’ennesima conferma del sostegno di una comunità viva e solidale»

Durante la giornata verranno osservate le misure di sicurezza per prevenire la diffusione del virus Covid-19 con il distanziamento, accessi contingentati e la sanificazione dei locali.