Reinventing 2019
Eventi

Le risorse umane al centro di Reinventing 2021

29 Settembre Set 2021 1441 29 settembre 2021
  • ...

Torma a Milano, in presenza, il grande evento di formazione e networking per il mondo non profit che aprirà i battenti al Palazzo delle Stelline il 7 ottobre. Due giorni dedicati al fundraising, alla comunicazione sociale, alla Corporate Social Responsibility (Csr) e, da quest’anno, anche alle risorse umane. Francesco Quistelli racconta le novità della sesta edizione

La sesta edizione di Reinventing (per partecipare: reinventingnonprofit.it), il grande evento di formazione e networking per il mondo non profit, aprirà i battenti a Milano il prossimo 7 ottobre. Due giorni di incontri dedicati al fundraising, alla comunicazione sociale, alla Corporate Social Responsibility (Csr) e, da quest’anno, anche alle risorse umane.

E proprio di questa novità abbiamo parlato con Francesco Quistelli (nella foto), ceo di Atlantis Company che promuove l’evento.
«Reinventing è nato come momento portare innovazione e nuove idee sul fundraising, ma per guardare al non profit a 360 gradi anno dopo anno abbiamo inserito altri ambiti di riflessione», esordisce Quistelli. «Servono capacità e competenze», continua sottolineando come a suo parere sia culturalmente sbagliato aver imposto ai salari dei manager del Terzo settore il tetto del 40% (ovvero non si possono riconoscere contribuzioni superiori del 40% rispetto a quelle previste, per le medesime qualifiche, dai contratti collettivi): «L’economia sociale non può essere solo buoni sentimenti, non è quello che ci si aspetta nel contesto del terzo millennio e oltretutto non risponde a logiche di mercato».

Nei due giorni della kermesse si ripercorrerà anche l’ultimo anno e mezzo in cui la presenza diffusa sul territorio del Terzo settore «ha permesso alla parte più fragile della popolazione di affrontare la crisi pandemica. Anche le grandi organizzazioni come Cesvi, Emergency e Save the Children sono state in prima linea subendo anche loro la crisi e dovendo riorganizzare la propria sostenibilità», illustra il ceo di Atlantis che ricorda come «il saper fare molto con poco del non profit sia stato un grande vantaggio per tutti» pur in presenza di una concorrenza asimmetrica nella raccolta fondi da parte delle raccolte fondi di enti statali».

A caratterizzare Reinventing sarà il mix tra incontri tecnici, testimonianze dal mondo non profit e dibattiti culturali. Il programma completo qui
Oltre 60 i relatori per un evento che Quistelli definisce “umano” perché accanto a qualche streaming «la presenza sarà fondamentale: dopo la sbornia delle riunioni digitali è il momento di incontrarsi, guardarsi negli occhi e ricominciare a fare gli esseri umani analogici». Per fare networking la socialità è fondamentale e per questo saranno previste aree di scambio libero.

Per accedere alla sede dell'evento, Palazzo della Stelline in corso Magenta 61 a Milano, occorre esibire il Green Pass

In apertura immagine dell'edizione del 2019 - Foto da Ufficio stampa

Contenuti correlati