Giornate di Bertinoro 2021

Orlando: "Registro unico del Terzo settore entro il 2021"

16 Ottobre Ott 2021 1823 16 ottobre 2021

La due giorni organizzata da Aiccon si è chiusa con il confronto fra l'economista Leonardo Becchetti, il presidente di Fondazione Cariplo Giovanni Fosti e i ministri delle Pari opportunità e Famiglia Elena Bonetti e quello del Lavoro e Politiche sociale Andrea Orlando (che sull'invio a Bruxelles del dossier fiscale sull'impresa sociale ha dichiarato che "ormai ci siamo"), intervistati dal direttore di Vita Stefano Arduini

  • ...
Orlando Bertinoro
  • ...

La due giorni organizzata da Aiccon si è chiusa con il confronto fra l'economista Leonardo Becchetti, il presidente di Fondazione Cariplo Giovanni Fosti e i ministri delle Pari opportunità e Famiglia Elena Bonetti e quello del Lavoro e Politiche sociale Andrea Orlando (che sull'invio a Bruxelles del dossier fiscale sull'impresa sociale ha dichiarato che "ormai ci siamo"), intervistati dal direttore di Vita Stefano Arduini

L’edizione 2021 delle Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile promossa da AICCON ha chiuso oggi dopo due giornate di dibattiti e confronti che hanno visto la partecipazione di oltre 30 relatori, 100 persone in presenza al Palacongressi di Rimini e oltre 6mila visualizzazioni della diretta streaming

L’ingente azione messa in moto dall’approvazione del PNRR inaugura una nuova stagione di politiche e investimenti che non potranno limitarsi ad un agire redistributivo, ma dovranno aprire una nuova fase contributiva” che coinvolga tutti gli attori sociali con l’obiettivo di formare coalizioni plurali e trasversali a diversi settori. Come ritrovare una “buona politica” per generare “futuro buono”? Sono questi i temi affrontati nella Sessione Conclusiva “Ri-costruire lo spazio politico. Il ruolo distintivo del Terzo Pilastro nel PNRR, realizzata in collaborazione con il magazine VITA, che ha visto la partecipazione di Elena Bonetti, Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia; Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali; Leonardo Becchetti, Università Tor vergata e Giovanni Fosti, Presidente Fondazione Cariplo, coordinati dal direttore di Vita Stefano Arduini. Qui il video della giornata.

“Il problema della nostra società non è dato tanto dalla disuguaglianza ma dalla mancanza di opportunità, ovvero la disuguaglianza di opportunità – ha sottolineato Leonardo Becchetti, Università Tor Vergata – Le cinque proposte per la sostenibilità integrale che ho individuato riguardano l’infrastrutturazione sociale e promozione di governance multistakeholder, l’emissione di bond sociali di territorio per lo sviluppo comunitario, la promozione di indicatori di generatività a livello territoriale e per le imprese, la rigenerazione di borghi attraverso la valorizzazione di istituzioni a matrice comunitaria e infine la creazione e lo sviluppo delle comunità energetiche.”

Come ha sollecitato Giovanni Fosti, Presidente Fondazione Cariplo nel suo intervento: “L’investimento sulle persone deve essere il primo degli investimenti. Occorre investire non solo in termini di contrasto all’ingiustizia, ma sul potenziale a cui si rinuncia se si accetta la frammentazione e l’esclusione di una parte della popolazione. Noi cerchiamo di fare uno sforzo di promozione delle comunità e di connessione di legami e mi piace riconoscere che siamo in tanti a fare questo sforzo”.

“Oggi dobbiamo lavorare per creare strutturalmente processi di coesione e relazione che mettano tutti i soggetti coinvolti nell’ambito sociale in una dinamica di co-progettazione e co-responsabilità, creando un nuovo modello di cooperazione nel quale lo spazio di azione è condiviso e c’è co-partecipazione integrata tra soggetti diversi” ha evidenziato il Ministro per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti.

In chiusura il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, ha dichiarato: “Credo ci sia l’esigenza di superare alcune frammentazioni e contraddizioni del Terzo settore e lo dico con la massima riconoscenza per il lavoro svolto quotidianamente. Per il ruolo che oggi ha il Terzo settore e per le opportunità che può offrire al Paese, c’è bisogno di costruire un fronte più compatto”. Infine rispondendo a una domanda di Arduini, Orlando ha affermato che "Entro l'anno sarà operativo il Registro unico del Terzo settore, mentre per l'invio del fascicolo fiscale sull'impresa sociale a Bruxelles, ormai ci siamo".


Tutti i protagonisti, le informazioni utili ed il programma de Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile sono disponibili sul sito www.legiornatedibertinoro.it

Contenuti correlati