People By Stock Snap Pixabay
Non Profit

Terzo settore, domani l’assemblea del Forum per il rinnovo delle cariche

19 Ottobre Ott 2021 1724 19 ottobre 2021
  • ...

La portavoce uscente Fiaschi: «Momento importante per valorizzare il ruolo assunto dal Forum in questo mandato»

Si terrà a Roma domani, 20 ottobre, l’assemblea del Forum nazionale Terzo Settore, principale organismo di rappresentanza unitaria del Terzo settore italiano, che rappresenta 94 organizzazioni nazionali di secondo e terzo livello, per un totale di oltre 158.000 sedi territoriali, operanti negli ambiti del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale.

«L’assemblea di Roma è un appuntamento fondamentale – afferma Claudia Fiaschi, portavoce uscente – per fissare i passaggi più rilevanti e il ruolo assunto dal Forum negli ultimi quattro anni e mezzo, e per rilanciare le sue iniziative in prospettiva futura. In questo periodo segnato dalla pandemia e dalle sue conseguenze, il Terzo settore ha dimostrato di essere un pilastro fondamentale della coesione sociale del Paese, mobilitando le energie positive delle nostre comunità, organizzando nuove soluzioni per i cittadini e soprattutto per le persone più fragili, dunque più esposte alla crisi sanitaria e sociale. Nel rapporto con le istituzioni e con i decisori politici, il Forum ha fatto sempre sentire la voce delle sue organizzazioni e dei volontari, chiedendo un sostegno convinto e concreto all’associazionismo e all’impresa sociale anche come volano per la ripartenza del Paese».

L’assemblea, dal titolo “Energie Sociali – il vento del Futuro“, sarà aperta dalla relazione di Claudia Fiaschi, e si articolerà in due panel: “Alleanze, innovazione e cambiamento sociale” e “Agenda Aperta. Gli Ets davanti alle ‘sfide’ del futuro”. Insieme ad essi, ci saranno gli interventi istituzionali e quelli delle consulte tematiche. Porteranno il loro saluto all’assemblea, fra gli altri, Andrea Orlando, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali; Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia; Luigi Di Maio, ministro degli Affari Esteri e Cooperazione internazionale (in video), e la viceministra Marina Sereni; Francesco Profumo, presidente dell’Acri (in video); Chiara Tommasini, presidente di CSVNet.

Contenuti correlati