Pexels Jonathan Borba 3279208
Milano

“La via lattea”, la prima storica Casa Maternità italiana dedicata all’allattamento

25 Ottobre Ott 2021 1419 25 ottobre 2021
  • ...

Dalla sua nascita ha aiutato 2mila mamme e solo nel 2020, da quando fa parte della cooperativa Spazio Aperto Servizi, ne ha accolte 70. In occasione della Settimana dell’allattamento Materno rilancia il servizio di Consulenza per l’Allattamento anche a domicilio

Milano vanta la prima Casa Maternità nata in Italia e unica nel suo genere nel capoluogo ambrosiano, “La Via Lattea” in via Mario Morgantini 14, che dal 2020 è entrata a far parte di Spazio Aperto Servizi, cooperativa sociale che da quasi trent’anni si impegna a dar voce e risposte ai bisogni delle persone in tutte le fasi della loro vita, costruendo insieme percorsi su misura.

“La Via Lattea” vede la presenza di due figure professionali importanti: ostetriche e educatrici che, intrecciando il loro lavoro e le loro competenze accompagnano la nascita e la crescita educativa dei bambini e dei loro genitori. Da quando è attiva “La Via Lattea” ha ospitato quasi 2000 mamme; nel 2020 sono state più di 70.

Le ostetriche in particolare sostengono le coppie a partire dalle prime fasi della gravidanza garantendo un’assistenza specializzata e continua. Le educatrici accompagnano i bambini e i genitori nei primi anni di vita insieme, valorizzando le risorse individuali e familiari.

Alla base di questa impostazione vi sono gli insegnamenti di Elinor Goldschmied, pedagogista inglese riconosciuta come una delle principali esperte di servizi per la prima infanzia, favorendo e sostenendo un approccio educativo volto a promuovere il benessere, centrato sulla relazione e orientato all’autonomia del bambino.

In occasione della Settimana dell’allattamento Materno (SAM) si ricorda il servizio di Consulenza per l’Allattamento, attivo fin dalla nascita della Casa Maternità. Un sostegno da parte delle ostetriche alla mamma su tutto il percorso di allattamento, dando risposta agli interrogativi ed eventuali fatiche. Per l’avvio dell’allattamento la consulenza può essere richiesta al domicilio. L’ostetrica verifica l’attacco al seno, il tipo di suzione e la crescita del neonato. La visita prevede anche l’osservazione e valutazione del seno (forma del capezzolo, eventuali ragadi, ingorghi, mastiti, etc). La consulenza viene inoltre accompagnata da una valutazione del benessere psicofisico della coppia mamma-bambino, dei nuovi equilibri familiari e della rete di supporto che sostiene la nuova famiglia.

Tra gli ulteriori servizi offerti da “La Via Lattea” vi sono i gruppi mamma-bimbo 0-4 mesi con ostetrica, i gruppi mamma-bimbo 4-12 mesi con educatrice, il corso di massaggio A.I.M.I, partorire in casa maternità o nella propria casa, essere accompagnate al parto in ospedale e puerperio a domicilio, servizi che non sono stati interrotti neppure durante l’emergenza sanitaria.

«L’allattamento è un momento nevralgico nella vita delle neomamme e per questo con La Via Lattea offriamo da sempre un servizio personalizzato per cercare di affrontarlo al meglio e con serenità», ricorda Maria Grazia Campese, Presidente di Spazio Aperto Servizi. «In una città sempre più frenetica quale è Milano pensiamo che “La Via Lattea” sia un’autentica oasi per le mamme, i papà e per i loro bimbi, una “casa” a loro completamente dedicata per accompagnare al meglio la famiglia che cresce, fin dal momento della gravidanza. La parola casa, nella sua accezione antica, rievoca la dimensione di diventare madre tra donne, l’una accanto all’altra, in un contesto di scambio di esperienze e di supporto reciproco; la nostra Casa Maternità vuole proprio essere questo. Un luogo ancora oggi unico nel suo genere».


Foto di Jonathan Borba da Pexels

Contenuti correlati