Una Sarta Al Lavoro Nel Laboratorio Di Progetto Quid
Eventi

"4 weeks 4 inclusion": come si promuove l’inclusione nel sistema imprenditoriale italiano

26 Ottobre Ott 2021 1232 26 ottobre 2021
  • ...

Tre storie imprenditoriali, dedicate al mondo dell’inclusione, raccontate nel corso dell’evento “Diversity & Inclusion nel sistema imprenditoriale italiano: storie da Invitalia”, in programma il 27 ottobre alle ore 16 sul canale Youtube dell’agenzia. Ci sarà Anna Fiscale, fondatrice di Quid, brand di moda sostenibile; Antimo Musone di Fifth Ingenium, che ha progettato un kit “smart” per le scuole, per favorire l’apprendimento di bambini affetti da autismo e Stefania Rifiordi di Invisible Carpet, che ha la missione di portare film nei luoghi di emarginazione, come penitenziari, centri antiviolenza, case famiglia

Ci sarà Anna Fiscale, campionessa di moda sostenibile e fondatrice di Quid a Verona, che oggi dà lavoro a 150 persone fragili, uscite da carceri, violenze o persecuzioni; con lei Antimo Musone di Fifth Ingenium a Caserta, che ha progettato un kit “smart” per le scuole, per favorire l’apprendimento e l’inclusione di bambini affetti da autismo; e infine Stefania Rifiordi di Invisible Carpet a Salerno, la cui missione è portare film e anteprime cinematografiche nei luoghi di emarginazione, come penitenziari, centri antiviolenza, case famiglia.

Tre storie imprenditoriali, dedicate al mondo della diversità e dell’inclusione, con cui Invitalia si racconta, nel corso dell’evento “Diversity & Inclusion nel sistema imprenditoriale italiano: storie da Invitalia”, in programma il 27 ottobre alle ore 16.00 sul canale Youtube dell’Agenzia.

Con questo appuntamento, Invitalia, Agenzia nazionale per lo sviluppo, di proprietà del Ministero dell'Economia, contribuisce al dibattito sul valore della diversità e dell’inclusione avviato il 22 ottobre dalla seconda edizione della 4 Weeks 4 Inclusion, il più grande evento interaziendale dedicato al tema, che fino al 22 novembre 2021 vede coinvolte oltre 200 aziende a confronto con i rappresentanti di istituzioni, business community e associazioni sindacali.
Invitalia è già da diversi anni impegnata a promuovere la cultura della diversità e dell’inclusione, sia al suo interno come organizzazione, sia all’esterno con il sostegno alle imprese che puntano su questi valori o ne fanno un obiettivo perseguibile.

Tra gli obiettivi dell’iniziativa: riflettere sulla valorizzazione delle differenze, promuovendo un dibattito trasversale sull’inclusione; riconoscere l’importanza della cultura della diversità come fondante per ogni azienda che punti alla crescita e all’innovazione; favorire più in generale la diffusione, nel mondo imprenditoriale italiano, di questi valori come base di una società civile e moderna.

Contenuti correlati